Home | Entroterra Genovese | Isoverde, raid vandalico contro il Terzo Valico

Durante la notte danneggiamenti nell'area di cantiere

Isoverde, raid vandalico contro il Terzo Valico

 Un raid vandalico è avvenuto questa notte contro il cantiere del Terzo Valico Ferroviario a Isoverde (frazione di Campomorone).

Durante le ore notturne degli sconosciuti si sono introdotti all’interno dell’area di cantiere, danneggiando due mezzi utilizzati per l’allargamento delle strade comunali di Campomorone e Ceranesi, incluse nelle opere accessorie compensative per il Terzo Valico Ferroviario. I due mezzi danneggiati sono di proprietà di una ditta in appalto dal COCIV.

Gli sconosciuti hanno rotto vetro e specchietti di due mezzi, un camion ed un’escavatrice ed hanno lasciato una scritta minatoria, realizzata in vernice bianca, “la pagherete cara” nonché una grossa “A” cerchiata, simbolo dei movimenti anarchici.

I Carabinieri di Campomorone hanno sequestrato i video ripresi dalle telecamere a circuito chiuso del cantiere per trovare i responsabili del fatto. Le indagini sono attualmente in corso.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina