Home | Valle Stura e Val d'Orba | Valle Stura in ginocchio a causa del maltempo

Black out, scuole chiuse e strade invase dagli alberi

Valle Stura in ginocchio a causa del maltempo

intervento della protezione civile di Mele

Strade in tilt, black-out, mareggiate e vento forte stanno tenendo sotto scacco il nostro territorio da quasi 24 ore: la perturbazione annunciata nei giorni scorsi si sta facendo sentire con tutta la sua forza soprattutto nell’entroterra genovese dove il fenomeno del “gelicidio” sta creando innumerevoli situazioni di pericolo. I vigili del fuoco e la protezione civile stanno lavorando per tenere sotto controllo la situazione e riportare la viabilità alla normalità ma sembra proprio che il maltempo non dia tregua.

Noi dell’Inchiostro oggi pomeriggio ci siamo recati in Valle Stura e abbiamo constatato la grave situazione di emergenza: percorrendo la Strada Provinciale 456 del Turchino sia in direzione Ovada che verso Voltri, le vetture faticano a transitare in quanto le strade sono invase da rami e alberi interi caduti a causa del peso del ghiaccio e i mezzi sono costretti a zigzagare tra gli ostacoli o addirittura fermarsi per rimuovere eventuali detriti.
Alle ore 17:00 circa, sulla autostrada A 26 poco prima del casello di Masone, un grosso albero caduto all’uscita di una galleria ha bloccato la circolazione fino all’arrivo delle squadre di pronto intervento, che hanno deviato tutto il traffico sulla corsia di sorpasso per poter permettere agli operai di tagliare la pianta e rimuoverla.

I comuni di Rossiglione, Masone, Campoligure e Mele hanno deciso la chiusura preventiva delle scuole anche per la giornata di domani ed invitano i concittadini alla massima prudenza raccomandando di rimanere in casa e non uscire, in quanto il pericolo di caduta alberi è improvviso ed imprevedibile. La strada della Cannellona e la strada delle Giutte sono al momento impraticabili e resta chiusa anche la Strada Provinciale del Turchino.

La Protezione Civile Regionale ha prorogato l’allerta meteo per piogge diffuse e temporali, diramata da Arpal, sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali fino a domani martedì 12 dicembre. Per ulteriori dettagli consultare il sito: www.arpal.gov.it .

Riproduzione riservata.

Luca Serlenga
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina