Home | Alessandrino | Tortona e Tortonese | Ancora auto sul marciapiede. A Tortona è guerra contro i parcheggiatori abusivi

Non è bastato il tam tam mediatico dei giorni scorsi a sensibilizzare gli automobilisti. C'è ancora chi fa il furbo, ma questa volta abbiamo visto chi è.

Ancora auto sul marciapiede. A Tortona è guerra contro i parcheggiatori abusivi

Auto parcheggiata sul marciapiede

Proprio oggi pomeriggio, recandomi all’asilo dell’Istituto San Giuseppe per assistere alle prove del Presepe Vivente dei ragazzi, sono incappato in una distinta signora che si dimenava attorno ad un’auto parcheggiata sul marciapiede.

Quasi sicuro che fosse una vittima dello stile di vita “disinvolto” che a volte sanno avere gli automobilisti, ho chiesto alla signora se fosse informata che la stampa locale ha oramai incominciato una battaglia a questo malcostume.

Vista anche l’età della signora ed il rango sociale elevato non mi sarei mai pensato, ingenuo io, di scoprirla come colpevole del gesto irriguardoso. Quasi stupito le ho chiesto come mai si comportasse così ma la signora, scusandosi, questo si in maniera gentile, e blaterando qualcosa che stava tra il “torno subito” e il “ma che sarà mai”, nel frattempo, si è dileguata.

Dopo un bel giro dell’isolato per smaltire la rabbia sono tornato sul mio percorso ed ho scoperto che la sanzionabile auto era ancora lì.

A questo punto ho scattato una foto e scritto codesto articolo.

Voglio solo raccontare i fatti, mi esimo da ogni tipo di commento.

Claudio Cheirasco
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina