Home | Sport | Sardigliano Calcio, Ziliani approva il bilancio “È positivo”

Il tecnico del Sardigliano è ottimista per il futuro

Sardigliano Calcio, Ziliani approva il bilancio “È positivo”

 In vista dell’ultimo turno del girone d’andata, in casa contro il Marengo, mister Carlo Alberto Ziliani si sottopone alla conferenza stampa di fine anno e traccia il bilancio del campionato.” Correggetemi se sbaglio, nel girone d’andata della scorsa stagione ottenemmo sette punti, ora ne abbiamo cinque e, con una vittoria, possiamo superare quel risultato”.

Mister Ziliani poi va avanti.” Il bilancio è comunque positivo e, con i nuovi acquisti, stiamo gettando le fondamenta per fare un bel girone di ritorno e per una stagione 2018/19 da protagonisti, sono sicuro che faremo delle belle partite e che daremo il massimo per salire in classifica”.

L’arrivo degli attaccanti Barbierato e Pronestì potrebbe tentare lo stesso Ziliani a schierare un modulo col tridente ma su questo lo stesso mister è categorico:” Con l’attuale rosa non mi posso permettere un modulo con tre attaccanti puri, che ricordi non c’è squadra di terza categoria che applica il tridente,; io degli schemi ne tengo conto fino a un certo punto, se volete vi posso dire che quest’anno la difesa sarà sempre a quattro”.

Capitolo stadio: come sapete, cari lettori, il Sardigliano gioca le sue gare interne al comunale di Paderna:” Il mio sogno, e quello di tutta la società, è quello di poter disporre, un giorno, del campo di allenamento e di un stadio proprio a Sardigliano, è uno degli obiettivi del progetto che abbiamo sposato a settembre”.

Domenica, a Pontecurone, i biancoverdi hanno ottenuto il primo punto in trasferta (gli altri quattro sono stati ottenuti a Paderna contro Piemonte e Tiger Novi), mister Ziliani si augura che non sia l’unico stagionale:” Onestamente non trovo una gran differenza tra le nostre prestazioni casalinghe e quelle in trasferta, a parte il calore del nostro pubblico; è anche vero che lontano dalle mura amiche abbiamo incontrato formazioni come Novese e Lerma, l’atteggiamento mentale però è quello giusto e sono sicuro che nel girone di ritorno il Sardigliano farà meglio perché sta acquistando consapevolezza dei propri mezzi”

Interpellato telefonicamente anche il presidente Marco Fossati interviene sull’argomento stadio:” Tra i tanti soci fondatori del Sardigliano ci sono l’attuale sindaco Angelo Gatti, la co-fondatrice di Pathos Isabella Repetti, l’amministratrice unica di Nuvole Gisella Bagnasco e il fondatore della Suissa nonché presidente Soms Giancarlo Piella, tutti insieme ci stiamo adoperando affinchè venga ripristinato il campo a sette a Cuquello, questo è il primo obiettivo; avere un campo tutto nostro a Sardigliano sarebbe poi bello, non so dire però quando lo avremo, ci stiamo muovendo in proposito ma la cosa richiederà tempo”.

Mario Bertuccio
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina