Home | Territorio | Sant’Olcese, ritorna la “Calza più lunga del mondo”

La calza della befana da guinness dei primati

Sant’Olcese, ritorna la “Calza più lunga del mondo”

 È tutto pronto a Sant’Olcese per l’appuntamento che ha fatto entrare il comune dell’Alta Val Polcevera nel guinness dei primati: la 21°edizione de “La Calza più lunga del mondo”. La manifestazione è organizzata dal Comitato Befana Sant’Olcese con il patrocinio del Comune.

L’appuntamento con la calza della Befana da record nasce nel 1998, per iniziativa di un gruppo di volontari del paese che decise di organizzare una festa per i bambini del territorio in occasione dell’Epifania.

Piano piano fu cucita una calza formata da sacchi di iuta della lunghezza di 25 metri che, anno dopo anno, è diventata sempre più lunga, fino ad arrivare agli attuali 38 metri e rotti che hanno fatto entrare il nome di Sant’Olcese nel Guinness dei Primati.

Sabato 6 a partire dalle ore 14:30 la gigantesca calza verrà issata sul campanile della Chiesa di Sant’Olcese, con dolci e caramelle per tutti i bambini presenti seguiti da tanti giochi. Per tutti inoltre ci sarà un rinfresco con torte e piatti preparati dalle donne del paese.

La manifestazione de “La Calza più lunga del mondo” unisce il divertimento alla beneficienza, come ogni anno, infatti, verranno raccolti giocattoli nuovi e usati che verranno donati ai bambini dell’ospedale pediatrico e di diversi istituti.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina