Home | Valle Stura e Val d'Orba | I lupi del Beigua in mostra a Sestri Levante

Paolo Rossi espone le sue fotografie fino al 9 marzo presso l'auditorium di Palazzo Fascie

I lupi del Beigua in mostra a Sestri Levante

Paolo Rossi mentre mostra i suoi scatti

Ieri, Venerdì 9 febbraio 2018, è stata inaugurata a Palazzo Fascie a Sestri Levante la mostra, del giovane documentarista genovese Paolo Rossi, Lupi di Liguria promossa dal Musel, il sistema museale di Sestri levante, e Castiglione Chiavarese. L’autore degli scatti, durante la presentazione di ieri, ha illustrato le varie foto esposte inerenti il ritorno del lupo sul nostro territorio; gran parte delle fotografie sono state scattate nell’immediato entroterra della provincia di Genova e rappresentano degli esemplari di lupo appenninico nel loro ambiente naturale come all’interno dei parchi regionali del Beigua, dell’Antola e dell’Aveto.         

Gli scatti di Rossi sono stati tutti effettuati in modo naturale, ovvero senza l’ausilio di esche ed al di fuori di punti sensibili come randez vous o dintorni delle tane per evitare di interferire con la vita dell’animale: Rossi infatti ha sempre cercato di mantenere un comportamento naturalisticamente responsabile, e le sue fotografie sono il risultato di pazienti appostamenti della durata di  giorni o addirittura anni, come nel caso dell’esemplare di lupo fotografato all’interno dell’area del Parco del Beigua. “Questa mostra, realizzata in una stupenda città costiera come Sestri Levante, ha il significato di rappresentare il ritorno del lupo anche in ambienti relativamente vicini alla costa”, dichiara Rossi, “bisogna infatti pensare che tutto l’arco appenninico è ormai stabilmente occupato da alcuni nuclei famigliari ed è per questo che i nuovi individui in dispersione tendono a spingersi nelle ultime zone libere rimaste dove trovano prede come caprioli e cinghiali; a prova di ciò sono stati recentemente avvistati degli esemplari alle spalle di Genova come in zona Righi o nel Parco delle Mura”.

Oltre alla mostra in questi giorni è prevista una serie di appuntamenti dedicati al lupo con conferenze e incontri pensati appositamente per le scuole: Il 17 febbraio è in programma la prima conferenza, dedicata al Lupo in Liguria, dove verrà presentato l’ultimo libro di Paolo RossiIncivili, tutto dedicato ai lupi (40 foto di lupi della Val Trebbia, Val d’Aveto, Beigua, Alpi Cuneesi), mentre il 21 e il 28 febbraio saranno invece due giornate dedicate alle scuole, arricchite da spiegazioni e racconti; infine il 3 marzo ci sarà un ultimo incontro con Paolo Rossi  in cui parlerà della sua esperienza di fotografo naturalista.

Luca Serlenga
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

1 commento

  1. Bene,molto interessante l argomento.molto ben scritto l articolo.continuate a monitorare i lupi.ed a difenderli.tenetemi al corrente delle evoluzioni e della integrazione nel territorio.Grazie molte.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina