Home | Parchi | Parco del Beigua, un sabato dedicato al birdwatching

In occasione della Giornata Mondiale degli Uccelli Migratori

Parco del Beigua, un sabato dedicato al birdwatching

 Sabato 12 maggio si celebrerà in tutto il mondo il Word Migratory Day, la Giornata Mondiale degli Uccelli Migratori.

A questa iniziativa partecipa anche il Beigua Geopark che, per l’occasione, organizzerà una giornata di birdwatching adatta a tutte le età, in compagnia dell’ornitologa Gabriella Motta.

I cieli del Beigua sono attraversati dal passaggio dei grandi veleggiatori già dall’inizio della primavera. Il periodo di maggio, in particolare, è caratterizzato dall’inizio del passaggio dei falchi pecchiaioli. Alzando gli occhi al cielo, aiutati da un binoccolo, i birdwatcher potranno avvistare i maestosi rapaci che volteggeranno tra le vette del Parco del Beigua ed imparare così a riconoscerli grazie alle indicazioni dell’ornitologa.

L’appuntamento è per sabato in località Curlo, sulle alture di Arenzano. L’evento durerà tutta la giornata ed è previsto il pranzo al sacco. La prenotazione è obbligatoria entro venerdì alle ore 12:00 fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti. Per qualunque informazione si può contattare le guide della Coop. Dafne telefonando al numero 393-9896251. Il costo dell’escursione è di 10 Euro a persona.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina