Home | Novi Ligure e il Novese | Novi Ligure, 21° Festa dell’acqua, dell’ambiente e della solidarietà

Organizzata dall'ACOS di Novi Ligure

Novi Ligure, 21° Festa dell’acqua, dell’ambiente e della solidarietà

 Maggio è sinonimo di primavera, di profumo di rose ma, a Novi, è, anche e, soprattutto, la Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà.

La manifestazione, giunta alla sua ventunesima edizione, è organizzata dalle società del GRUPPO ACOS: Acos S.p.A., Gestione Acqua S.p.A. e Gestione Ambiente S.p.A.. Con lo stesso entusiasmo la Festa viene animata di anno in anno dalle associazioni sportive e di volontariato della città, portando a conoscenza dei cittadini le loro molteplici attività in campo sociale, sportivo e didattico.

L’iniziativa, nata in adesione all’evento nazionale di Utilitalia, la Federazione nazionale che riunisce le Aziende operanti nei servizi pubblici dell’Acqua, dell’Ambiente, dell’Energia Elettrica e del Gas, (prima Federutility) come “Impianti Aperti” ha, nel corso del tempo, intessuto una rete di collaborazioni creando, così, un filo diretto fra il Gruppo ACOS e il territorio Novese e Tortonese.

Per tutto il mese di maggio, come di consueto, il Gruppo ACOS accoglie presso il Parco “Pagella e Bottazzi” migliaia di studenti per una visita degli impianti di acquedotto, offrendo alle scuole il bus per il trasporto e altre molteplici attività quali:
1) il programma di educazione ambientale “Giochiamo con la spazzatura” promosso da Gestione Ambiente S.p.A.,
2) il “Progetto di educazione stradale” con simulazione di percorso stradale in bicicletta effettuato a cura del Comando della Polizia Municipale di Novi,
3) il programma di diffusione scolastica “Cresciamo insieme alle Protezione Civile” a cura del Gruppo comunale di Protezione Civile di Novi Ligure,
4) le “Magie della scienza” a cura di Claudio Casonato del CICAP, il Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze.

La Festa si è anche arricchita di tanti appuntamenti che permettono alla cittadinanza di scoprire realtà nuove, con l’obbiettivo primario di far conoscere a tutti la complessa macchina tecnica e organizzativa per l’erogazione di servizi irrinunciabili per la collettività, quali l’acqua potabile e il successivo recupero e trattamento in sicurezza delle acque reflue e la raccolta differenziata ed il trattamento dei rifiuti.

La 21°edizione della “Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà” si aprirà il 16 e 17 maggio con le Miniolimpiadi presso lo Stadio Comunale di Novi Ligure, la manifestazione organizzata dal Comitato Sport in Novi che coinvolge circa 1300 bambini di tutte le scuole primarie novesi.

Proseguirà il 25 maggio con il convegno “Acqua: piano d’ambito, cambiamenti climatici, qualità dei servizi, investimenti e strumenti finanziari” al quale prenderanno parte esponenti importanti di Utilitalia, di Confservizi Piemonte e Valle d’Aosta, dell’A.ATO6 Alessandrino, di ARERA Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, di AneA Associazione Nazionale Autorità ed Enti di Ambito e del sistema bancario italiano. L’appuntamento è alle ore 10 presso il parco acquedotto “Pagella Bottazzi” di strada Cassano 140, Novi Ligure. Sempre al Parco avrà luogo la premiazione del concorso promosso dall’A.ATO 6 Alessandrino “Mi disegni l’etichetta?” rivolto alle classi quarte delle scuole primarie della provincia di Alessandria.

Il giorno successivo, 26 maggio, in piazza Dellepiane, si svolgerà la 13° FESTA DI ASCOLTA L’AFRICA, associazione della Parrocchia di San Pietro di Novi Ligure nata per sostenere progetti e iniziative a favore dell’Africa, con un ricco programma: dalle 16 animazione per grandi e piccini; alle 17 gli alunni dell’Istituto Comprensivo 1 di Novi, classi 2° C e D delle Scuole Pascoli, porteranno in scena lo spettacolo “Corriamo nel tempo” per la regia di Gisella Scalzo; alle 18 avrà luogo la premiazione del concorso “Disegna il bus del tuo paese” promosso dal Cit S.p.A. Per tutto il pomeriggio verrà distribuita la farinata de Il banco di Novi con offerta libera per Ascolta l’Africa. Si potrà ammirare nell’androne di Palazzo Dellepiane la mostra fotografica di Ascolta l’Africa che documenta l’impegno di tanti novesi volontari a favore delle popolazioni di Muray in Burundi. Alla sera, alle 21,30 è in programma il concerto di “Utopia”, cover band dei Nomadi.

Domenica 27 maggio al parco di acquedotto “Pagella Bottazzi” in strada Cassano 140, torna l’attesissima Festa tradizionale del Gruppo ACOS, cui prenderanno parte molte associazioni sportive e di volontariato, con tantissimi eventi sportivi, spettacoli, animazione, giochi e gonfiabili per i bambini, esibizioni di ballo liscio, ballo da sala, danze standard e Argentine da parte della ASD WB DANZE di Alessandria, inoltre piano bar e animazione Latino-Americana. Come ogni anno l’Associazione di Volontariato Vincenziano si occuperà del servizio ristoro.

La 21° “Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà”, proseguirà il 9 giugno in piazza Dellepiane con la “4° FESTA DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE”, promossa da Equazione. Nel pomeriggio saranno allestiti banchetti tematici che proporranno prodotti che arrivano dal Sud del mondo e dal solidale italiano, verrà effettuato il convegno “Banca etica e commercio equo” e alla sera, alle 21.30, il concerto dei “COROMORO”, giovani rifugiati di Gambia, Ghana, Costa d’Avorio e Senegal e altri Paesi Africani, che si esibiranno in un repertorio davvero particolare di canzoni popolari Piemontesi, un bellissimo esempio positivo di integrazione, in questi tempi di grandi pregiudizi.

Dal 15 al 17 giugno il Parco di Acquedotto ospiterà la manifestazione “Code in Festa”, esposizione canina e festa degli animali, organizzata da Animal’s Angels. Venerdì 15 giugno alle ore 21,30 si potrà assistere allo spettacolo di cabaret “Quello che parla strano” di e con Maurizio Lastrico, sabato sera 16 giugno, invece, sarà protagonista la musica con “Hungry Hearts in concert” Bruce Springteen – Tribute band. In entrambe le occasioni sarà attivo un servizio bar e spaghettata al sabato sera.

Il 17 giugno sarà il giorno clou della Festa di Animal’s Angels che permetterà di raccogliere fondi a favore di cani e gatti senza cure e famiglia. Durante la giornata sarà attivo un servizio ristorante.

Ufficio Stampa ACOS
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina