Home | Entroterra Genovese | Sant’Olcese, al via la Carta di Identità Elettronica

A partire dal 17 giugno è disponibile nel comune dell'alta Valpolcevera

Sant’Olcese, al via la Carta di Identità Elettronica

 Anche il Comune di Sant’Olcese, a partire dalla metà di giugno, rilascia la Carta di Identità Elettronica.

A partire dal 17 giugno il servizio è attivo per tutti i cittadini residenti nel comune dell’alta Valpolcevera.

La Carta di Identità Elettronica ha le stesse dimensioni di una carta di credito, all’interno vengono riportati nome e dati anagrafici del titolare, una foto, l’impronta digitale ed è presente un microprocessore a radiofrequenza che protegge il titolare dalla possibile contraffazione dei dati.

Questo documenti permette inoltre l’utilizzo dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) che semplifica l’utilizzo dei servizi delle Pubbliche Amministrazioni.

Il rilascio avviene unicamente alla scadenza o allo smarrimento del documento cartaceo, come la tradizionale Carta di Identità il documento viene rilasciato presso l’ufficio anagrafe.

La validità è di dieci anni per tutti i cittadini maggiorenni ed è valida per l’espatrio all’interno dell’Unione Europea e dei Paesi convenzionati. Il costo totale è di 22,21 Euro.

Il Comune di Sant’Olcese segue di poche settimane quello di Ronco Scrivia che ha introdotto la Carta di Identità Elettronica alla fine di aprile.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina