Home | Valle Stura e Val d'Orba | “Quei de Rsciugni”, una band che fa vibrare le sonorità di un tempo

Il folk della Valle Stura supera i confini locali

“Quei de Rsciugni”, una band che fa vibrare le sonorità di un tempo

 Quei de Rsciugni, letteralmente: quelli di Rossiglione, sono un gruppo musicale folk dialettale rossiglionese, che nei loro concerti, in giro per il nostro territorio e non solo, propongono un repertorio molto originale: il loro stile musicale è infatti il folk dialettale tipico dell’entroterra genovese.

La band, formatasi nel 2008 dall’idea di alcuni amici appassionati di musica, è composta da otto elementi quasi tutti originari di Rossiglione, noto paese dell’entroterra ligure situato in Valle Stura ai confini con il Piemonte.

La loro prerogativa principale è quella della salvaguardia del dialetto tipico dell’entroterra ligure, un misto di genovese e piemontese dalla cadenza molto musicale che rischia di andare perso, e di tramandare le storie della loro terra e della loro gente.

Essendo formato da numerosi musicisti, il sound del gruppo è molto variegato perché risente delle influenze musicali di ognuno dei componenti e spazia dal classico country, swing e blues di chiara origine statunitense, al recupero delle sonorità classiche dell’entroterra genovese come antiche ballate popolari e canti dialettali.

 Ma facciamo ora la conoscenza dei vari musicisti che prendono parte a questa originale ensemble musicale, provenienti tutti da esperienze musicali diverse tra loro, caratteristica determinante per il sound del complesso: all’armonica a bocca, strumento tradizionale folk, troviamo Ennio Parodi, alla chitarra ed al banjo Giacomo Macciò, proseguiamo con Guido Minetti, cantante e percussionista, accompagnato da Paolo Pignone, sempre alle percussioni, Dino e Claudi Sobrero alle chitarre, Filippo Travo al basso, Attilio Valeri alla voce e chitarra di accompagnamento e a completare la formazione la cantante Natalina Milva Sobrero.

Con questa formazione il gruppo folk rossiglionese si è reso insigne di numerosi premi e riconoscimenti in campo musicale come la classifica al primo posto al Festival della musica dialettale di San Giorgio d’Albenga per tre anni consecutivi e numerose apparizioni televisive su trasmissioni regionali e non.

Tra le loro prossime date live ricordiamo quella del 13 luglio alle ore 21:00 in Largo Valentina a Novi Ligure in occasione dei “Venerdì di Luglio”.

Luca Serlenga
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina