Home | Valle Stura e Val d'Orba | Festa dell’Unità: musica, gastronomia e Costituzione

A Rossiglione dall'11 al 16 agosto ritorna la grande kermesse giunta alla 72esima edizione presso l'area Expo-Ex Ferriera

Festa dell’Unità: musica, gastronomia e Costituzione

Fervono i preparativi per la Festa dell’Unità di Rossiglione, uno degli appuntamenti più attesi dell’estate in Valle Stura che anche quest’anno propone, dall’11 al 16 di agosto, un ricco e variegato programma dedicato ad un ampia fascio di pubblico. La kermesse, giunta ormai alla sua 72esima edizione (una delle più longeve di tutto il territorio), è organizzata dal Partito Democratico di Rossiglione, e parte del ricavato verrà utilizzato per finanziare opere socialmente utili nel territorio comunale.

La Festa dell’Unità di Rossiglione avrà inizio sabato 11 agosto e vedrà innanzitutto protagonista il ristorante (che rimarrà aperto tutte le sere e la giornata di Ferragosto anche a pranzo), la “punta di diamante” della manifestazione grazie al ricco menù, assieme al ricco e variegato programma di spettacoli per tutti i gusti e le età. I primi a solcare il palco saranno i “Tributo Italiano”, una tributo band che farà ripercorre ai presenti la storia e i più grandi successi della musica italiana dagli anni Sessanta ad oggi. Domenica 12 agosto la serata sarà dedicata al laboratorio d’arte “Creiamo con la creta” e a seguire la musica da ballo liscio con l’orchestra Simpatia.

Lunedì 13 grande concerto della party band Explosion, che farà ballare i presenti con i ritmi incalzanti della disco music, mentre il rock di gruppi locali sarà protagonista la sera di martedì 14 agosto con Trevor, leader e frontman dei Sadist, con la sua band “Trevor and the Wolfes”, affiancato in apertura dai gruppi Hard Times, Civil Wars (tributo ai Guns and Roses) e dalla formazione interamente femminile rossiglionese Le Sbarbine, già note in valle per la loro lunga fila di concerti estivi. Il 15, a Ferragosto, suonerà l’orchestra Lillo Baroni, che vedrà in apertura un grande spettacolo di fuoco. Il 16 agosto, infine, balli con l’orchestra Mondo di note.

Non mancheranno poi, come da tradizione, gli eventi culturali: in occasione dei suoi 70 anni, sarà protagonista la Costituzione con una mostra didattica chiamata “dalla Resistenza alla Costituzione”, curata dall’associazione “Memoria viva Canelli”, per spiegare a tutti l’importanza di questo documento basilare della nostra Repubblica. “La Festa dell’Unità di Rossiglione, che vede ogni anno una grande partecipazione di pubblico, è resa tale dalla grande partecipazione di ragazzi e volontari, che si mettono a disposizione per contribuire alla riuscita della stessa”: per questo motivo, Omar Peruzzo, segretario del Partito Democratico di Rossiglione, ringrazia anticipatamente tutti i partecipanti ed i volontari per il loro supporto e la loro partecipazione.

Riproduzione riservata.

Matteo Serlenga
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina