Home | Entroterra Genovese | Torriglia, domenica ritorna la 33° Sagra del Miele Locale

Organizzata dalla Cooperativa Apicoltori Alta Val Trebbia e dalla Pro Loco

Torriglia, domenica ritorna la 33° Sagra del Miele Locale

 Mancano solo due giorni ad un appuntamento molto atteso dai golosi e non solo. Domenica ritorna a Torriglia, per la sua 33°edizione, la Sagra del Miele, organizzata dalla Cooperativa Apicoltori Alta Val Trebbia e dalla Pro Loco di Torriglia.

La festa nacque nel lontano 1986 grazie all’iniziativa del farmacista del paese, Falqui e, nel corso degli anni si è trasformata nell’appuntamento che chiude di fatto l’estate del capoluogo della Val Trebbia genovese.

Una festa sempre più conosciuta e consolidata, che ogni anno attira numerosi visitatori da Genova e dai paesi limitrofi. Memorabile rimarrà l’edizione del 1994, con la gigantesca mongolfiera che partì dai prati torrigliesi.

Il programma della 33°edizione vedrà l’apertura dei banchetti di miele e di prodotti derivati a partire dalle ore 9:30 – quest’anno in particolare, grazie alla primavera molto piovosa e alla ricca fioritura la produzione di miele si prevede in netto aumento dopo le difficoltà dello scorso anno. Alle ore 16:00 presso l’area esterna della Torriglietta spazio alla musica da ballo con l’orchestra di Armando & C. mentre alle ore 17:00 ci sarà l’esibizione degli allievi della Scuola di Danza Classica e Moderna della Polisportiva Torrigliese, con la maestra Elisa Vitale.

Ma sarà dalle ore 17:30 in poi che arriva l’appuntamento più atteso da tutti: la distribuzione gratuita delle bugie al miele a cura dei volontari della Cooperativa e della Pro Loco!

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina