Home | Alessandrino | Questura di Alessandria, chiuso il circolo “Nuova Gandini” per quindici giorni

Diventato ormai luogo di ritrovo di pregiudicati, a fine giugno era avvenuta una violenta sparatoria

Questura di Alessandria, chiuso il circolo “Nuova Gandini” per quindici giorni

 Martedì 28 agosto il personale della divisione P.A.S.I. della Questura di Alessandria ha notificato la chiusura per motivi di sicurezza del circolo “A.S.D. Amatoriale Nuova Gandini” per quindici giorni ai sensi dell’articolo 100 del Testo Unico di Pubblica Sicurezza.

Il provvedimento si è reso necessario dopo una violenta lite, avvenuta alla fine di giugno nei pressi del Circolo, sfociata con l’esplosione di numerosi colpi di arma da fuoco. In quell’occasione era stato colpito alla schiena un pregiudicato maghrebino, ricoverato d’urgenza all’ospedale con la perforazione del polmone destro e sottoposto ad intervento di urgenza.

Durante i controlli effettuati dalla Questura di Alessandria, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Torino era emerso che il circolo era ormai diventato un luogo di incontro abituale per pregiudicati ed aveva determinato uno stato di profondo disagio per i residenti della zona, nonché una potenziale fonte di pericolo per l’ordine e la sicurezza.

I locali sono stati chiusi per quindici giorni ed al presidente del Circolo è stata disposta la sospensione della licenza per lo stesso periodo di tempo.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina