Home | Arenzano | Varazze, grande successo per Culturpesca

Il tradizionale raduno di pesca al bolentino

Varazze, grande successo per Culturpesca

 Si è tenuta domenica, nella darsena dalla Marina di Varazze, la premiazione di “Culturpesca”, raduno tradizionale di pesca al bolentino organizzato dall’Associazione Pesca Sportiva di Varazze.

La manifestazione è stata dedicata al ricordo dell’impresa di Lanzarotto Malocello, il grande navigatore varazzino che, all’inizio del XIV secolo, fu il primo a scoprire l’attuale arcipelago delle Canarie dando il nome alla più grande delle sue isole, Lanzarote.

Culturpesca ha visto numerosi partecipanti che, oltre all’impegnativa prova di pesca al bolentino, hanno dovuto rispondere a dieci domande di cultura generale. Particolarità di Culturpesca è infatti il bonus di cento punti che viene dato ad ogni risposta esatta, favorendo così chi oltre alla dimestichezza con lenze ed ami ha una buona preparazione generale.

La premiazione è avvenuta davanti ad un pubblico numeroso, con soci e parenti che non fanno mai mancare il loro sostegno. Sono state premiate praticamente tutte le coppie iscritte, le donne, il partecipante più giovane e, a sorteggio, alcuni singoli più fortunati.

La classifica finale di Culturpesca 2018 ha visto al primo posto la coppia G.Codino/A.Patrucco, al secondo P.Perata/A.De Luigi ed al terzo G.Fabio/G.Cerutti.

Alberto Patrucco, presidente dell’Associazione Pesca Sportiva di Varazze ha dichiarato «Per le domande come ormai avviene fin dall’inizio di questa avvincente e vincente formula ludico-culturale, ci avvaliamo della collaborazione di un caro amico, Antonio Danaidi, professore di storia e membro di innumerevoli circoli culturali. E’ lui che formula le domande che impegnano noi pescatori, costringendoci ad uno sforzo supplementare che, anche se un poco ci preoccupa, affrontiamo con tenacia e determinazione per cercare di fare bella figura».

I prossimi appuntamenti con le manifestazioni dedicate alla pesca saranno sabato 29 settembre con “A pesca e ü mâ” un pomeriggio dedicato al mare e alle tradizioni locali della pesca e domenica 9 ottobre con il “Trofeo Roccatagliata” un raduno amatoriale di pesca alla traina costiera.

Fabio Mazzari
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina