Home | Sport | Tutti in sella per la 22° edizione della Novi Ligure-Castellania

La corsa organizzata dall'Unione Nazionale Veterani dello Sport

Tutti in sella per la 22° edizione della Novi Ligure-Castellania

 Domani, sabato 22 settembre alle ore 9.00 al via punzonatura degli atleti che parteciparenno alla 22° edizione della Novi Ligure – Castellania, il ritrovo è al  Museo dei Campionissimi a Novi Ligure, mossiere della manifestazione sarà il Sindaco di Novi Ligure Rocchino Muliere, il via è previsto alle ore 10,00.   

La manifestazione legata al Campionissimo Fausto Coppi nel suo 99 anniversario dalla sua nascita.

Un grande ringraziamento va al leggendario Felice Gimondi che ieri ha fatto gli auguri alla manifestazione con grandissimo rammarico non può presenziare con l’augurio di poter presenziare nell’edizione 2019 in occasione del centenario del grande Fausto Coppi in programma sabato 21 settembre.    

 Gli organizzatori ringraziano, gli atleti che interverranno, le Amministrazioni Comunale di Novi Ligure e Castellania, il Comando della Polizia Comunale di Novi Ligure per la scorta tecnica, la CRI, i patrocini da parte del: il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la Regione Piemonte, la Provincia di Alessandria,  il CONI nella persona del Presidente Nazionale Giovanni Malagò per aver assegnato la targa d’argento, la Cantina di Vinchio e Vaglio per il rinfresco all’arrivo a Castellania, la Tre/D dolciumi, il forno Delucca e tutti gli operatori al seguito della corsa.

La manifestazione è indetta e organizzata dal Comitato Provinciale di Alessandria dell’Ente di Promozione Sportiva C.S.A.In. e dalla sezione di Novi Ligure dell’UNVS (Unione Nazionale Veterani dello Sport).

G.P.M.
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina