Home | Novi Ligure e il Novese | A Novi Ligure la 33°edizione della maratona d’autunno

La prossima domenica con il 2° Memorial "Renato Martini"

A Novi Ligure la 33°edizione della maratona d’autunno

 L’evento clou del podismo provinciale e regionale andrà in scena domenica 14 ottobre con la disputa della 33^ Mezza Maratona d’Autunno organizzata dall’Atletica Novese. Quest’anno l’evento sportivo ha una valenza maggiore rispetto alle edizioni precedenti perché assegnerà i titoli di campione regionale di Mezza Maratona e richiamerà a Novi i migliori interpreti della specialità.

I 21,097 km del percorso si snoderanno attraverso le strade di Novi, Merella e Pozzolo con partenza ed arrivo dallo stadio Costante Girardengo di Novi. Il tracciato certificato da FIDAL è veloce e consentirà agli atleti di ottenere misure cronometriche interessanti.

La manifestazione assegnerà il 2° Memorial  Renato Martini (indimenticato Olimpionico di Maratona nel 1972) che andrà alla squadra podistica che otterrà il miglior piazzamento complessivo dei suoi primi cinque atleti al traguardo.

La Mezza Maratona di Novi è valida come 12^ prova del Corripiemonte 2018, una sorta di campionato regionale a tappe a cui partecipano moltissimi podisti piemontesi, che sta vivendo le fasi finali del suo lungo programma iniziato a febbraio.

Per gli atleti che non si sentono di affrontare la distanza di Mezza Maratona è prevista una prova più breve di 14,2 km  che assegnerà il 13° Trofeo Birra di Pasturana.

La mattinata sportiva sarà l’occasione per ricordare Andrea Chaves che con i colori di Atletica Novese ha corso distinguendosi per doti atletiche fuori dell’ordinario: infatti i genitori di Andrea presenteranno il libro a lui dedicato e scritto da Marcus Risso “Andrea Chaves il poeta e le montagne”.

Ogni altra informazione è reperibile sul sito http://mezzamaratonadautunno.atleticanovese.it/ 

G.P.M.
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina