Home | Sassello | Sassello: assegnato il trofeo “Paolo Torta”

Nella 6° prova del Campionato Italiano di motocross d'epoca

Sassello: assegnato il trofeo “Paolo Torta”

Tra i monti dell’Appennino Ligure, in una splendida giornata dal sapore più estivo che dell’autunno appena iniziato, si è svolta a Sassello, nel circuito Giardinetti di Monte Gippon, l’attesissima VI prova del campionato italiano di motocross d’epoca.

L’evento, molto importante nel panorama motociclistico nazionale, riguardava una disciplina motoristica che, dagli anni ’70, coinvolge, in Italia e nel mondo, numerosi appassionati.

Alla gara di Sassello erano ammesse a partecipare motociclette appartenenti al Gruppo 5, nel quale i piloti si davano battaglia come nel più classico stile della specialità, e moto appartenenti al Gruppo 4, per il quale non è prevista la partenza dietro al cancelletto ed i piloti corrono ciascuno contro il proprio tempo, cercando di essere più veloci ma al contempo regolari su ogni giro.

Per la gioia degli spettatori, accorsi numerosi per l’occasione, facevano bella mostra all’interno dei box, che occupavano ogni spazio disponibile all’interno del crossodromo, disposti attorno al tracciato, le moto che hanno fatto la storia del cross degli anni 60/70/80 quali, per citarne alcune, AIM, Aspes, KTM, Maico, TGM, BSA e molte altre ancora.

Le manche si sono svolte al mattino ed al pomeriggio e, nonostante i numerosi concorrenti, in entrambe le frazioni il terreno si è sempre presentato in ottime condizioni, a tutto vantaggio dello spettacolo, grazie ovviamente all’ottima preparazione del fondo curata dagli organizzatori del M.C. Sassello.

La manifestazione è stata la migliore occasione per far conoscere ai tanti giovanissimi presenti, come il sottoscritto, il motocross nella sua veste vintage che, pur essendo il progenitore dell’attuale MX, sa regalare le emozioni genuine, in parte dimenticate, di un periodo che ha fatto “epoca”.

Giacomo Piombo
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina