Home | Valle Stura e Val d'Orba | Campo Ligure: Illuminiamo il Natale

Al via nel borgo il periodo natalizio 2018

Campo Ligure: Illuminiamo il Natale

Foto Alberta Ponte g.c.

In una splendida giornata dal clima quasi primaverile, anche Campo Ligure, nel giorno in cui ricorre la Festa dell’Immacolata, ha aperto ufficialmente le festività natalizie con l’accensione dell’albero e dell’illuminazione cittadina.

La manifestazione è stata organizzata da Pier Lorenzo Piombo, ex assessore comunale campese, attualmente, come si è lui stesso definito, pensionato innamorato del suo paese al quale dedica molto del suo tempo libero.

L’evento si è svolto partendo dalla piazza principale, dove è stato installato un albero artificiale di ben sedici metri di altezza illuminato con luci al led, e i festeggiamenti hanno coinvolto le vie del borgo limitrofe.

La manifestazione è stata resa possibile grazie al contributo degli operatori economici locali e al supporto logistico della Proloco e della C.R.I. che hanno realizzato gli stand, dove si offrivano ai presenti  polenta e  caldarroste, il tutto sotto l’egida del Comune di Campo Ligure.

La giornata è stata allietata dai canti natalizi dei bambini della scuola dell’infanzia e delle elementari, diretti impeccabilmente dalle rispettive insegnanti, e da una band itinerante composta da otto elementi a fiato e percussione. I numerosi presenti, avvolti da un’atmosfera natalizia, hanno potuto apprezzare i suggestivi scorci di questo paese che fa parte a pieno titolo dei borghi più belli d’Italia e visitare il rinomato presepe meccanizzato, allestito nell’antico Oratorio di San Sebastiano.

La serata è poi proseguita nella sala polivalente della ex. Comunità Montana con un concerto vocale del coro “Rocce Nere” di Rossiglione ed uno spettacolo di cabaret del comico Carlo Denei.

Anche l’Inchiostro Fresco era presente ed augura a tutti buone feste.

Giacomo Piombo
Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina