Home | In cielo | Cerchiamo Florence?

Cerchiamo Florence?

Chi è Florence? E’ un asteroide, elencato fra quelli potenzialmente pericolosi, nel senso che c’è il rischio che percorrendo la sua orbita vada a sbattere sulla Terra. Effettivamente a breve ci passerà molto vicino, a soli 7 milioni di chilometri 🙂

E’ l’asteroide 3122, chiamato Florence in onore di Florence Nightingale, la famosa infermiera inglese. Un asteroide di dimensioni non proprio trascurabili, visto che si parla di oltre 4 km di “diametro”. Come sempre in queste occasioni, c’è interesse da parte degli astronomi, perché si offre una buona occasione per osservare un oggetto del genere da una distanza relativamente piccola.

Per chi astronomo non è, ma gli piace guardar le stelle e magari un pochino di più, dovrebbe essere sufficiente un buon binocolo o un piccolo cannocchiale per provare a individuarlo in cielo. La magnitudo apparente prevista è infatti tra 8,5 e 9, alla portata quindi di piccoli strumenti. E infatti avevo “preannunciato” l’evento sulla pagina facebook della scuderia, per chi volesse passar una (tarda) serata a provare a rintracciarlo.

Per individuarlo, la cosa più semplice è armarsi innanzi tutto di pazienza, poi di una cartina decente e infine sfruttare il fatto che si muoverà abbastanza “rapidamente” in modo da poterne percepire lo spostamento rispetto alle stelle fisse vicine, anche solo nell’arco di alcuni minuti.

Una cartina è qui: percorso apparente di Florence. Basta cliccare sull’immagine per poterla vedere ingrandita.

Naturalmente, un po’ di abitudine ad osservare le stelle, e la capacità di riconoscere le principali costellazioni, aiutano.
Aiuterà anche avere un cielo bello sereno. Chissà

Copyright: l’immagine che illustra questo articolo è tratta da:
astronomianews

Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione con un commento all'articolo, che verrà moderato dalla redazione prima della sua pubblicazione. Affinché il tuo contributo possa essere pubblicato, dovrà attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic.

Commenta l'articolo

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato* Campi obbligatori *

*

Torna ad inizio pagina