Home | 2016

Archivio: 2016

Biglietti difficili

Biglietti difficili

Da agosto è entrato in vigore il nuovo sistema di rilascio dei biglietti per i treni regionali. A differenza di prima, invece di essere utilizzabile per due mesi dal rilascio, ora sul biglietto deve da subito essere indicata la data ...

Continua a leggere »

La ciclovia dell’Alpe Adria

La ciclovia dell’Alpe Adria

L’Oscar delle ciclovie italiane, l’Italian Green Road Award, è stato assegnato per il 2016 alla ciclovia dell’Alpe Adria. Riconoscimento che segue quello del 2015 quando era stata nominata pista ciclabile dell’anno alla Fiera del Turismo Attivo di Amsterdam. Si tratta ...

Continua a leggere »

Lou Dalfin

Lou Dalfin

L’Occitania è una vasta area culturale che parte dai Pirenei e, attraverso gran parte della Francia meridionale, arriva fino alle vallate alpine piemontesi. E’ la regione della tradizionale lingua d’Oc, simile ma non uguale al provenzale, e affine anche al ...

Continua a leggere »

Scala Mercalli

Scala Mercalli

Luca Mercalli è uno scienziato, un meteorologo, serio e preparato. È abbastanza noto al pubblico: probabilmente, più che per le pur numerose pubblicazioni, per le apparizioni televisive, soprattutto quale ospite fisso, per alcuni anni, della trasmissione “Che tempo che fa” ...

Continua a leggere »

Lascia o raddoppia

Lascia o raddoppia

L’ultimo disastro ferroviario in Puglia conferma per l’ennesima volta, e purtroppo con esiti più gravi del solito, di come esista, anche metaforicamente, un’Italia a due velocità. Da una parte l’alta velocità delle varie frecce colorate: rapide, puntuali, pulite, accessoriate; dall’altra, ...

Continua a leggere »

QUEL TRENO PER YUMA

QUEL TRENO PER YUMA

Un film ben noto agli appassionati del genere western, Quel treno per Yuma (in originale “The 3:10 To Yuma”) è un piccolo capolavoro. Ne esiste anche una versione successiva, del 2007, ma è un’altra cosa. L’originale è nettamente migliore. La ...

Continua a leggere »

LE 350 CARROZZE

LE 350 CARROZZE

Sul referendum sulle “trivelle” del 17 aprile, fallito per mancato raggiungimento del quorum, il premier Renzi ha polemicamente notato che con i soldi (circa 300 milioni d’euro) spesi si potevano acquistare 350 carrozze ferroviarie. A parte che sono questi i ...

Continua a leggere »

Writers

Writers

Questa volta parliamo dei “Writers”. Soggetti che oscillano tra Arte e teppismo: disegnano, (abusivamente e nottetempo), figure talvolta belle e originali a volte brutte o volgari, o graffiti senza senso, su superfici pubbliche non propriamente destinate a tale scopo. Tra ...

Continua a leggere »

ancora TAV

ancora TAV

L’8 marzo, il nostro ministro delle Infrastrutture Graziano Del Rio e quello francese per i trasporti Alan Vidalies hanno firmato l’ennesimo “Protocollo” per “l’avvio dei lavori dell’Alta Velocità Torino Lione (TAV) “. Si è ormai perso il conto dei tanti ...

Continua a leggere »

Nona giornata delle ferrovie (non) dimenticate: 6 marzo 2016

Nona giornata delle ferrovie (non) dimenticate: 6 marzo 2016

Ogni anno il Co.Mo.Do, (Comitato Mobilità Dolce), confederazione di associazioni (Fiab, WWF, Italia Nostra, Legambiente Associazioni Utenti Trasporto Pubblico, Touring Club, Associazione Italiana Greenways e altre) organizza la giornata nazionale delle ferrovie dimenticate. Questo è il nono anno e, questa ...

Continua a leggere »
Torna ad inizio pagina