RUGBY BUSALLA, OVVERO QUANDO LO SPORT DIVENTA PASSIONE

RUGBY BUSALLA, OVVERO QUANDO LO SPORT DIVENTA PASSIONE

Oggi, venerdì 8 marzo 2019, come ogni venerdì siamo scesi in Valle Scrivia a “caccia” di notizie, ma anche di pubblicità, l’indispensabile carburante per “far girare le rotative” del giornale.

E siamo stati fortunati perché ad Isola del Cantone abbiamo “incrociato” un elicottero parcheggiato in un lembo di terra ai lati della strada pronto per trasportare su una delle vette che circondano la Valle un carico di tubi per una condotta.

Avremmo voluto fermarci per filmare le operazioni, ma avevamo altri appuntamenti che non ce lo hanno consentito. Pazienza sarà per un’altra volta!

E dopo aver visitato un gruppo di operatori economici di Ronco Scrivia e Borgo Fornari, nostri inserzionisti, eccoci a Busalla per un’intervista di grido.

In anteprima infatti abbiamo sentito Gianni Pastrovicchio, Vice presidente del Busalla Rugby, intento a dare gli ultimi ritocchi alla nuova sede del Club, sita in via Seminella, località Ingea, su terreni dati in concessione dal comune di Busalla.

Il Vice presidente, sia pure tutto indaffarato nei lavori, ci accompagnato nella nostra visita precisandoci che l’inaugurazione avverrà nel mese in corso e che, proprio per festeggiare la nuova struttura sportiva, sono state messe in programma due grandi iniziative.

La prima si terrà il 6 giugno prossimo con l’invito sui nuovi campi degli alunni delle scuole primarie di Busalla e di Montoggio, che assisteranno a una dimostrazione di Rugby e l’altra manifestazione sarà l’8 giugno con la “Festa di fine stagione”.

Due appuntamenti dunque da non perdere anche per rendere omaggio ai dirigenti di questo club che in questa loro passione per lo sport ci stanno mettendo letteralmente l’anima.

Gian Battista Cassulo

Rugby Busalla, ovvero quando lo sposrt diventa passione

RUGBY BUSALLA, OVVERO QUANDO LO SPORT DIVENTA PASSIONEOggi, venerdì 8 marzo 2019, come ogni venerdì siamo scesi in Valle Scrivia a "caccia" di notizie, ma anche di pubblicità, l'indispensabile carburante per "far girare le rotative" del giornale.E siamo stati fortunati perché ad Isola del Cantone abbiamo "incrociato" un elicottero parcheggiato in un lembo di terra ai lati della strada pronto per trasportare su una delle vette che circondano la Valle un carico di tubi per una condotta.Avremmo voluto fermarci per filmare le operazioni, ma avevamo altri appuntamenti che non ce lo hanno consentito. Pazienza sarà per un'altra volta!E dopo aver visitato un gruppo di operatori economici di Ronco Scrivia e Borgo Fornari, nostri inserzionisti, eccoci a Busalla per un'intervista di grido.In anteprima infatti abbiamo sentito Gianni Pastrovicchio, Vice presidente del Busalla Rugby, intento a dare gli ultimi ritocchi alla nuova sede del Club, sita in via Seminella, località Ingea, su terreni dati in concessione dal comune di Busalla.Il Vice presidente, sia pure tutto indaffarato nei lavori, ci accompagnato nella nostra visita precisandoci che l'inaugurazione avverrà nel mese in corso e che, proprio per festeggiare la nuova struttura sportiva, sono state messe in programma due grandi iniziative.La prima si terrà il 6 giugno prossimo con l'invito sui nuovi campi degli alunni delle scuole primarie di Busalla e di Montoggio, che assisteranno a una dimostrazione di Rugby e l'altra manifestazione sarà l'8 giugno con la “Festa di fine stagione”.Due appuntamenti dunque da non perdere anche per rendere omaggio ai dirigenti di questo club che in questa loro passione per lo sport ci stanno mettendo letteralmente l'anima.Gian Battista Cassulo

Pubblicato da L'inchiostro fresco La voce di Rondinaria e dell'Oltregiogo su Venerdì 8 marzo 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *