6 km contromano in A21: La “Stradale” lo blocca in tempo

6 km contromano in A21: La “Stradale” lo blocca in tempo

Erano circa le 21 del 10 giugno 2019 quando la pattuglia della Polizia stradale di Alessandria ovest, in servizio sull’A/21, ha ricevuto la segnalazione del centro operativo della Polstrada: una Renault Scenic stava viaggiando contromano da Voghera verso Alessandria.

La pattuglia si trovava subito dopo l’area di servizio Tortona sud ossia esattamente sulla direttrice percorsa dal veicolo segnalato.

La prima preoccupazione è stata quella di salvaguardare gli automobilisti sopraggiungenti e quindi è stata attivata una safety car  per mantenere in sicurezza tutto il traffico diretto verso l’auto in contromano.

Appena in tempo, in quanto la Renault si è palesata minacciosamente davanti ai poliziotti che, attivati lampeggianti e sirene, inducevano il conducente a fermarsi in piazzola prima che il gesto sconsiderato si tramutasse in tragedia.

Alla guida della Renault vi era un cittadino bulgaro 46enne, accompagnato dalle figlie di 20 e 25 anni, in transito in Italia.

L’automobilista, a quanto pare, non aveva fatto un errore ma una manovra voluta, non curante dell’incolumità degli automobilisti, perché doveva ritornare nell’area di servizio Tortona sud, dove era stato poco prima: il turista pensava di avervi dimenticato il portafoglio che poi invece è risultato essere a bordo.

Ora la patente gli verrà revocata e l’auto rimarrà sotto fermo per tre mesi.

Valentina Ferrareis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *