NOVI LIGURE: I CARABINIERI SALVANO UN’ANZIANA SIGNORA COILPITA DA MALORE

NOVI LIGURE: I CARABINIERI SALVANO UN’ANZIANA SIGNORA COILPITA DA MALORE

“Mia madre non risponde al telefono ed è da questa mattina che provo a chiamarla. Temo il peggio ed io sono qui bloccata a Savona!”.

Questa l’angosciante telefonata giunta al centralino dei Carabinieri di Novi Ligure, da parte di una signora che non riusciva a mettersi in contatto con l’anziana madre.

Prontamente una pattuglia, si dirigeva all’indirizzo comunicato telefonicamente, un appartamento sito al settimo piano di un condominio in centro città.

I militari, giunti sul posto, percepivano flebili lamenti provenire dall’appartamento indicato e un carabiniere, con notevole sangue freddo, passando dall’appartamento a fianco, scavalcava il divisorio di un terrazzo e riusciva a raggiungere la finestra della camera da letto dell’anziana signora, rinvenendola stesa a terra.

Interveniva subito il 118 che provvedeva al ricovero dell’anziana signora al Pronto soccorso del nosocomio novese dove tutt’ora è ricoverata in osservazione.

Un ennesimo intervento dei carabinieri molto meritorio.

Gian Battista Cassulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *