Regione Liguria: nel 2020 i ciclomotori sono esentati dal pagamento del bollo La Regione Liguria ha recentemente emanato alcune misure rivolte alla riduzione della pressione fiscale sui cittadini.

Come riportato sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria – anno 50 – N. 19 , a decorrere dal 1° gennaio 2020 e fino al 31 dicembre 2020 , in caso di immatricolazione  di motocicli di categoria “Euro 4” e successivi in sostituzione di motocicli di categoria “Euro 0” o “Euro 1” attraverso la demolizione, viene concessa l’esenzione dal pagamento della tassa automobilistica per il primo periodo fisso e per le due annualità successive.

Sempre con lo stesso provvedimento è stabilito che per l’anno 2020, per i ciclomotori e quadricicli leggeri non è dovuto il pagamento della tassa automobilistica regionale di circolazione.

Novità anche per quanto riguarda l’esenzione della tassa automobilistica regionale, prevista per i soggetti portatori di handicap, che viene estesa ai motoveicoli e agli autoveicoli indicati nell’art. 8, commi 1 e 3, della l. 449/1997 e s.m.i. L’esenzione viene rilasciata a seguito di specifica richiesta secondo le modalità già previste per il riconoscimento dell’esenzione dalla tassa automobilistica a favore dei soggetti stessi.

One Reply to “Regione Liguria: nel 2020 i ciclomotori sono esentati dal pagamento del bollo La Regione Liguria ha recentemente emanato alcune misure rivolte alla riduzione della pressione fiscale sui cittadini.”

  1. Buongiorno. Siccome la comunicazione di questa esenzione a noi operatori professionali è arrivata il 10 gennaio alle ore 18.00, e precedentemente avevamo già fatto pagare diverse tasse di circolazione, come possono fare i contribuenti a richiederne il rimborso ?
    Grazie .
    Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *