Tag: canzone popolare

I RSCIUGNI IN RETE

I RSCIUGNI IN RETE

I RSCIUGNI IN RETE

Attilio Valeri da Rossiglione ci invia il video completo del concerto che “Quei de Rsciugni” hanno tenuto a Novi Ligure nella sera del 12 luglio 2019, nel corso degli eventi previsti dai “Venerdì di Luglio” organizzati dall’Amministrazione comunale assieme alle associazioni dei commercianti.

Per chi è interessato ecco i link dei video

La performance di Mitko U Cantautupittu

Durante la serata del 12 luglio 2019 il concerto di musica country in salsa genovese di “Quei de Rsciugni” è stato aperto da un artista moto noto tra Piemonte e Liguria: MitKo U Cantautupittu, vincitore con la canzone “Aegua santa” del Festival della canzone Ligure di Imperia anno 2019.

Eccolo sul palco dei “Venerdì di Luglio” in Largo Valentina a Novi Ligure.

Gian Battista Cassulo

ED ECCO IL CONCERTO DI “QUEI DE RSCIUGNI

1° PARTE – “Quei de Rsciugni” concerto di Novi ligure del 12 luglio 2019.mp4 (496.18 MB)

per scaricarli, fai click sul seguente link e segui le istruzioni.

2° PARTE – “Quei de Rsciugni” concerto di Novi ligure del 12 luglio 2019.mp4 (483.47 MB)

per scaricarli, fai click sul seguente link e segui le istruzioni.

3° PARTE – “Quei de Rsciugni” concerto di Novi ligure del 12 luglio 2019.mp4

La redazione de “l’inchiostro fresco

QUESTA SERA TUTTI A NOVI LIGURE PER IL CONCERTO DI “QUEI DE RSCIUGNI” CON LA OARTECIPAZIONE DI DI “MITKO U CANTAUTUPITTU”!!!!!

QUESTA SERA TUTTI A NOVI LIGURE PER IL CONCERTO DI “QUEI DE RSCIUGNI” CON LA OARTECIPAZIONE DI DI “MITKO U CANTAUTUPITTU”!!!!!

Fervono i preparativi nell’arena di Largo Valentina a Novi Ligure, per il grande concerto del gruppo musicale ligure “Quei de Rsciugni” (Quelli di Rossiglione) che proporranno in salsa country genovese, le loro canzoni doc che parlano della vita dura dei contadini, dei boscaioli e dei mandriani della Valle Stura.

Canzoni autentiche di un tempo poi non molto lontano da noi, ma ormai archiviato sui libri di storia.

Ed è questo un modo per tenere viva la memoria del nostro passato, proprio per non seppellirlo tra le pagine magari polverose di un libro, anche se i libri sono e devono essere i nostri migliori compagni di vita.

Storia e memoria dunque con canzoni in pura lingua ligure e quindi non poteva mancare un protagonista di questo tipo di musica.

E il protagonista è Mitko u cantautupittu, che, come ospite d’onore, a grande richiesta, reduce dai suoi successi al Festival della Canzone Ligure, vi proporrà il suo cavallo di battaglia: Aegua santa!!!!

Tutti a Novi Ligure quindi questa sera, venerdì 12 luglio 2019, per uno spettacolo dove le chitarre, le fisarmoniche e i tamburi saranno i protagonisti di uno spettacolo unico, da non perdere.

Senza dimenticare che al concerto si potrà assistere gustando la mitica “farinata di Lucio“, assaporandola assieme alla “Birra di Pasturana” e agli stuzzichini del Bar Diana!!!!!

E in più per gli appassionati delle “due ruote” in Via Paolo Giacometti, di fronte alle vetrine della Erbaflor, vi sarà la grande esposizione di “MOTO D’EPOCA” della collezione privata di Sebastiano Peruzzo. Pezzi unici in perfetto stato funzionante che vi faranno fare un salto indietro nel tempo, quando moto e auto avevano un’anima!!!!!

Gian Battista Cassulo

I “VENERDI’ DI LUGLIO” A NOVI LIGURE

I “VENERDI’ DI LUGLIO” A NOVI LIGURE

Venerdì 12 luglio 2019 ore 21,00 tutti a Novi Ligure in Largo Valentina per applaudire il gruppo musicale folcloristico “Quei de Rsciugni” che proporranno un inedito concerto titolato “Viva Rsciugni“.


Musica country in salsa genovese!!!!!! Non mancate e mentre ascolterete il concerto potrete gustare la buonissima farinata di Lucio, con la Birra di Pasturana e gli stuzzichini del Bar Diana.

E poi vi sarà la grande esposizione di “Moto d’epoca” della collezione di Sebastiano Peruzzo, che illustrerà i suoi rarissimi pezzi!!!


Tutto questo in Largo Valentina grazie agli esercenti di Contrada Pallavicini e al Patrocinio del Comune di Novi Ligure!!!!

La redazione de “l’inchiostro fresco

QUEI DE RSCIUGNI A NOVI LIGURE IL 12 LUGLIO 2019

QUEI DE RSCIUGNI A NOVI LIGURE IL 12 LUGLIO 2019

Venerdì prossimo, 12 luglio 2019, a dare il “cambio staffetta” ai “Cantò antra curte” (che, non avendo un buon impianto audio, non sono stati all’altezza della situazione), sul palco di Largo Valentina a Novi Ligure (Al) saliranno “Quei de Rsciugni”, che proporranno le loro canzoni in salsa genovese.

Con loro ci sarà anche “U cantautupittu”, il mitico Mirko, che, reduce dai suoi recenti successi, farà un’esibizione al hoc!!!!

I “Venerdì di Luglio” in Largo Valentina sono concepiti per far trascorrere una serata di luglio sotto le stelle, ascoltando buona musica, possibilmente legata alla storia e alle tradizioni dei nostri posti, e assaggiare prodotti artigianali come la gustosissima farinata di Lucio e la famosa Birra di Pasturana.

E in questo senso ai “Venerdì” di Largo Valentina non manca mai un riferimento alla cultura, come appunto abbiamo fatto nel primo di questi appuntamenti ospitando assieme ai “Cantò antra curte” l’atelier di MamoArte di Arquata Scrivia che ha esposto i suoi apprezzati quadri!!!!

Sappiamo benissimo che per richiamare gente basterebbe mettere in scena un qualcosa di effimero, ma qui in Largo Valentina noi siamo un gruppo di instancabili sognatori ai quali piace vedere il mondo con gli occhi dei poeti, o meglio un mondo diverso per dirla alla Eros Ramazzotti quando canta “Terra promessa”!!!!

Gian Batista Cassulo

www.facebook.com/linchiostrofresco/?ref=br_rs

I VENERDI’ DI LUGLIO IN LARGO VALENTINA A NOVI LIGURE

I VENERDI’ DI LUGLIO IN LARGO VALENTINA A NOVI LIGURE

Fervono i lavori in Largo Valentina a Novi Ligure per il primo appuntamento del “Venerdì di Luglio“.

Questa sera, venerdì 5 luglio 2019, a salire sul palco saranno i “Cantò antra curte” di Capriata d’Orba con il concerto “Gente dir paisu“.


Canzoni liberamente interpretate con testi rielaborati in capriatese doc!!!!!!


Non mancate: divertimento assicurato!!!!!


E sul parterre l’esposizione di quadri dell’atelier di MamoArte di Arquata Scrivia, mentre chi vorrà gustare all’aperto un qualcosa di buono e veramente unico, in piazza c’è Lucio con la sua mitica farina che potrete annaffiarla con la Birra di Pastura servita dal Bar Diana!!!!!


Quindi c’è tutto per passare questa sera duo o tre ore in santa pace, prendendo il fresco, mangiando qualcosa di buono e soprattutto ascoltare della buona musica capriatese!!!!!!


Gian Battista Cassulo

I VENERDI' DI LUGLIO 2019 IN LARGO VALENTINA A NOVI LIGURE

I VENERDI' DI LUGLIO IN LARGO VALENTINA A NOVI LIGUREFervono i lavori in Largo Valentina a Novi Ligure per il primo appuntamento del "Venerdì di Luglio".Questa sera, venerdì 5 luglio 2019, a salire sul palco saranno i "Cantò antra curte" di Capriata d'Orba con il concerto "Gente dir paisu".Canzoni liberamente interpretate con testi rielaborati in capriatese doc!!!!!!Non mancate: divertimento assicurato!!!!!E sul parterre l'esposizione di quadri dell'atelier di MamoArte di Arquata Scrivia, mentre chi vorrà gustare all'aperto un qualcosa di buono e veramente unico, in piazza c'è Lucio con la sua mitica farina che potrete annaffiarla con la Birra di Pastura servita dal Bar Diana!!!!!Quindi c'è tutto per passare questa sera duo o tre ore in santa pace, prendendo il fresco, mangiando qualcosa di buono e soprattutto ascoltare della buona musica capriatese!!!!!!Gian Battista Cassulo

Pubblicato da L'inchiostro fresco La voce di Rondinaria e dell'Oltregiogo su Venerdì 5 luglio 2019
I “Cantò anta curte” a RAI 2

I “Cantò anta curte” a RAI 2

Oggi, sabato 25 maggio 2019, a mezzogiorno in punto (per i capriatesi: a masdì!!!!) sintonizzatevi su RAI 2 perché in TV ci saranno i “Cantò antra curte” ripresi dalla televisione di stato in visita a Tagliolo Monferrato.

Non perdetevi lo spettacolo!!!!

La redazione de “l’inchiostro fresco”

AVVISO: Scusatemi mi sono “sbagliato nel confondermi”!!!! I “Cantò antra curte” ci saranno domani, domenica 26 maggio 2019, tra le 11 e l’una, prima del TG. Intanto vi mettiamo in anteprima la foto dei ballerini di Tagliolo che hanno vinto in trasmissione la la gara!!!

QUEI DE RSCIUGNI AI “VENERDI’ DI LUGLIO” 2019 DI NOVI LIGURE

QUEI DE RSCIUGNI AI “VENERDI’ DI LUGLIO” 2019 DI NOVI LIGURE


A Novi Ligure, in Largo Valentina, si è messa in moto la macchina organizzativa per allietare l’estate dei novesi e e dei numerosi turisti che stanno riscoprendo l’Oltregiogo come luogo di villeggiatura.


Uno dei gruppi musicali che già lo scorso anno (vedere immagine di apertura all’articolo) ha ottenuto applausi a scena aperta sarà “Quei de Rscugni“, che proporranno la loro musica popolare che infiamma la Valle Stura.


Il Programma è in via di definizione ma ecco qu, anche per una simpatica anticipazione, uno spezzone sulle performance di questi musicisti, autentici poeti del pentagramma, che tengono viva la memoria locale!!!!!!

Gian Battista Cassulo

Il gruppo “Gnachi e Furbe” ospite di Radio Skylab di Varazze

Il gruppo “Gnachi e Furbe” ospite di Radio Skylab di Varazze

Un omaggio alla canzone dialettale

Gli artisti dell’Oltregiogo stanno spopolando.

Il gruppo musicale “Gnachi e Furbe” lunedì 18 marzo sarà  ospite della mitica Radio Skylab di Varazze, dove Pina e Tina (le furbe); Attila (il boss) e il Foresto gnaco, al secolo Mkg U Cantautupittu’ porteranno l’audience alle stelle.

Eccovi un’anticipazione del loro concerto con un video girato al Festival della Canzone dialettale di Albenga, dove il dialetto torna ad essere una lingua viva aiutando a riscoprire tradizioni e territori locali.

Il teatro Don Pelle di San Giorgio di Albenga dal 2002 organizza questo Festival ogni anno sempre più partecipato.

L’idea del Festival era nata nel 1999 a Chiavari durante un convegno dal tema: “Recitare in Liguria”.

Anche noi, tramite “l’inchiostro fresco”, vorremmo contribuire a questa iniziativa portando qui a Novi Ligure, città piemontese ma ligure nei sentimenti e antica capitale dell’Oltregiogo genovese, l’idea di questo Festival facendo salire sul palco dei Venerdì di Luglio in Largo Valentina, gruppi musicali dialettali quali “Quei de Rsciugni” di Rossiglione, i “Cantò antra curte” di Capriata d’Orba, i “Ghachi e Furbe” della Valle Stura.

E spariamo di arricchire il panorama anche ad altri gruppi magari della Valle Scrivia e della Val Trebbia, per dare un panorama completo della musica dialettale locale.

In questo senso, ormai da dodici anni, organizziamo ad agosto a Basaluzzo (Al), insieme alla Di.A.Psi di Novi Ligure, serate dedicati a Fabrizio de André con il gruppo musicale de “Le Quattro Chitarre

Una mano, sul piano storico e culturale, in questa nostra impresa che vorremmo intraprendere ce la potrebbe senz’altro dare l’Ing. Franco Bampi presidente dell’Associazione di cultura genovese,“A Compagna”, d anni impegnato nella difesa della cultura locale.

Ma eccovi nel video una performance dei “Gnachi e Furbe” sul palco del Festival di Albenga e a queto gruppo i complimenti dalla redazione!!!!!

Gian Battista Cassulo

I "Gnachi e Furbe" in sciu palcu!!!!!!!

UN OMAGGIO ALLA CANZONE DIALETTALEGli artisti dell’Oltregiogo stanno spopolando.IL GRUPPO MUSICALE "GNACHI E FURBE" OSPITE DI RADIO SKYLAB DI VARAZZEIl gruppo musicale “Gnachi e Furbe" lunedì 18 marzo sarà ospite della mitica Radio Skylab di Varazze, dove Pina e Tina (le furbe); Attila (il boss) e il Foresto gnaco, al secolo Mkg 'U Cantautupittu' porteranno l’audience alle stelle. Eccovi un’anticipazione del loro concerto con un video girato al Festival della Canzone dialettale di Albenga, dove il dialetto torna ad essere una lingua viva aiutando a riscoprire tradizioni e territori locali.Il teatro Don Pelle di San Giorgio di Albenga dal 2002 organizza questo Festival ogni anno sempre più partecipato.L’idea del Festival era nata nel 1999 a Chiavari durante un convegno dal tema: “Recitare in Liguria”.Anche noi, tramite “l’inchiostro fresco”, vorremmo contribuire a questa iniziativa portando qui a Novi Ligure, città piemontese ma ligure nei sentimenti e antica capitale dell’Oltregiogo genovese, l’idea di questo Festival facendo salire sul palco dei Venerdì di Luglio in Largo Valentina, gruppi musicali dialettali quali “Quei de Rsciugni” di Rossiglione, i “Cantò antra curte” di Capriata d’Orba, i “Ghachi e Furbe” della Valle Stura.E spariamo di arricchire il panorama anche ad altri gruppi magari della Valle Scrivia e della Val Trebbia, per dare un panorama completo della musica dialettale locale.In questo senso, ormai da dodici anni, organizziamo ad agosto a Basaluzzo (Al), insieme alla Di.A.Psi di Novi Ligure, serate dedicati a Fabrizio de André con il gruppo musicale de “Le Quattro Chitarre”Una mano, sul piano storico e culturale, in questa nostra impresa che vorremmo intraprendere ce la potrebbe senz’altro dare l’Ing. Franco Bampi presidente dell’Associazione di cultura genovese,“A Compagna”, d anni impegnato nella difesa della cultura locale.Ma eccovi nel video una performance dei “Gnachi e Furbe” sul palco del Festival di Albenga e a queto gruppo i complimenti dalla redazione!!!!! Gian Battista Cassulo

Pubblicato da L'inchiostro fresco La voce di Rondinaria e dell'Oltregiogo su Sabato 16 marzo 2019