Tag: Movimento 5 Stelle

NOVI LIGURE: I 5 STELLE CHIUDONO CON MUSICA E FARINATA

NOVI LIGURE: I 5 STELLE CHIUDONO CON MUSICA E FARINATA

In modo un po’ sbarazzino, con la semplicità e la simpatia che contraddistingue questo movimento nato dal basso, dalla cosiddetta “società civile“, conclude a Novi Ligure la sua campagna elettorale con musica e farinata.

Nella centralissima Piazza Delle Piane, con la sua bella coreografia di facciate dipinte che ad inizio mese sono state le quinte di quell’esplosione di colori ideata da Simone Siri che è stata Novi Light, Lucia Zippo, candidata sindaco per il Movimento, ha salutato, leggermente emozionata, i suoi sostenitori e la sua squadra, lanciando il suo “appello al voto” con il quale si impegna ad adoperarsi per Novi con quello “spirito di servizio” che deve contraddistinguere il politico che lavora per la gente e non per professione.

Un nuovo ceto politico dunque per un nuovo tipo di città, sburocratizzata e libera da quei lacci che le hanno impedito di crescere perché imbrigliata in giochi di potere consumati sulle sue reali aspettative.

E la semplicità stasera (24 maggio 2019) la si è respirata in questa piazza dove l’ospite d’onore è stata la farinata novese doc, confezionata con la consueta maestria da “Il Banco”, che si è potuta gustare al suono di una buona musica.

La “campagna elettorale” si è così conclusa anche per i 5 Stelle, mentre nel pomeriggio si è chiusa con un bel comizio quella del sindaco Rocchino Muliere e ieri sera, alla ex caserma Giorgi, con il bagno di folla per Matteo Salvini.

Domani “silenzio di riflessione” e poi al voto. Martedì il responso di sua Maestà la “volontà popolare“.

Gian Battista Cassulo

NOVI LIGURE: I 5 STELLE CHIUDONO CON MUSICA E FARINATA

I 5 STELLE CHIUDONO CON MUSICA E FARINATAIn modo un po' sbarazzino, con la semplicità e la simpatia che contraddistingue questo movimento nato dal basso, dalla cosiddetta "società civile", conclude a Novi Ligure la sua campagna elettorale con musica e farinata.Nella centralissima Piazza Delle Piane, con la sua bella coreografia di facciate dipinte che ad inizio mese sono state le quinte di quell'esplosione di colori ideata da Simone Siri che è stata Novi Light, Lucia Zippo, candidata sindaco per il Movimento, ha salutato, leggermente emozionata, i suoi sostenitori e la sua squadra, lanciando il suo "appello al voto" con il quale si impegna ad adoperarsi per Novi con quello "spirito di servizio" che deve contraddistinguere il politico che lavora per la gente e non per professione.Un nuovo ceto politico dunque per un nuovo tipo di città, sburocratizzata e libera da quei lacci che le hanno impedito di crescere perché imbrigliata in giochi di potere consumati sulle sue reali aspettative.E la semplicità stasera (24 maggio 2019) la si è respirata in questa piazza dove l'ospite d'onore è stata la farinata novese doc, confezionata con la consueta maestria da “Il Banco”, che si è potuta gustare al suono di una buona musica.La "campagna elettorale" si è così conclusa anche per i 5 Stelle, mentre nel pomeriggio si è chiusa con un bel comizio quella del sindaco Rocchino Muliere e ieri sera, alla ex caserma Giorgi, con il bagno di folla per Matteo Salvini.Domani "silenzio di riflessione" e poi al voto. Martedì il responso di sua Maestà la "volontà popolare".Gian Battista Cassulo

Pubblicato da L'inchiostro fresco La voce di Rondinaria e dell'Oltregiogo su Venerdì 24 maggio 2019
NOVI LIGURE: LUCIA ZIPPO CANDIDATO SINDACO PER IL M5S

NOVI LIGURE: LUCIA ZIPPO CANDIDATO SINDACO PER IL M5S

Cari lettori de “l’inchiostro fresco” per Novi Ligure abbiamo fatto un tour de force per rendervi edotti su tute le liste e su tutti i candidati sindaci.

Non siamo riusciti però andare alla presentazione dei candidati del M5S che a Novi sostengono Lucia Zippo a sindaco della città.

Avevamo, per la verità, presentato in un breve filmato/intervista la loro sede elettorale sita in Galleria Perelli, ma era poca cosa in confronto ai servizi fatti per le altre liste.

Ed allora, per la par condicio, eccovi questi due filmati che ci sono or ora pervenuti, dove il Movimento 5 Stelle di Novi Ligure presenta i suoi candidati per il rinnovo del Consiglio comunale cittadino e lancia la candidatura di Lucia Zippo a sindaco della città.

Gian Battista Cassulo

IL MOVIMENTO 5 STELLE PRESENTA LA SUA SEDE ELETTORALE DI NOVI LIGURE

IL MOVIMENTO 5 STELLE PRESENTA LA SUA SEDE ELETTORALE DI NOVI LIGURE

Oggi martedì 9 aprile 2019 siamo andati in Galleria Perelli, un ottocentesca location una volta salotto di Novi e ora caduta nel degrado nonostante i diversi tentativi per “rianimarla“, dove il Movimento 5 Stelle ha trovato una veramente bella sede elettorale.

Siamo stati invitati per il rinfresco che ogni martedì alle ore 18,00 il Movimento organizza sia per tenere vivo lo spirito aggregativo dei suoi sostenitori, sia per avvicinare i cittadini e illustrare, tra uno stuzzichino e l’altro, i punti del programma con il quale il Movimento intende amministrare Novi Ligure.

Lì abbiamo incontrato Lucia Zippo, candidato sindaco, che ci ha fatto visitare la sede e con la quale abbiamo colto l’occasione per scambiare alcune opinioni che vi sottoponiamo.

Personalmente ritengo che i partiti, i movimenti, le associazioni, ma anche i giornali debbano “viverefisicamente in città, tra la loro gente, con sedi e altri luoghi di aggregazione , perché, ritengo, che, solo dallo scambio diretto tra persone che discutono,  poi alla lunga escano le idee migliori.

Il Movimento 5 Stelle si muove in rete e forse ha ragione perché la rete è il futuro e la platea che con un clik si può raggiungere è infinita.

Lo vedo io giornalmente qui in redazione con l’edizione online de “l’inchiostro fresco“, ma se qualcuno un domani ci staccasse la spina?

Ecco perché, sia pure diminuendo le copie, accanto al giornale in rete noi terremo sempre viva l’edizione cartacea.

Perché un domani potremo pur sempre scrivere su un foglio di carta le nostre idee, a meno che un qualcuno dall’alto non decida di chiuderci la bocca.

Ma quella potrebbe essere un’altra storia!!!!!

W dunque i partiti, perché senza di loro, sia pure con i loro mille difetti, se non ci fossero non ci sarebbe democrazia!!!!

Gian Battista Cassulo

Il Movimento 5 Stelle presenta la sua sede elettorale di Novi Ligure

IL MOVIMENTO 5 STELLE PRESENTA LA SUA SEDE ELETTORALE DI NOVI LIGUREOggi martedì 9 aprile 2019 siamo andati in Galleria Perelli, un ottocentesca location una volta salotto di Novi e ora caduta nel degrado nonostante i diversi tentativi per "rianimarla", dove il Movimento 5 Stelle ha trovato una veramente bella sede elettorale.Siamo stati invitati per il rinfresco che ogni martedì alle ore 18,00 il Movimento organizza sia per tenere vivo lo spirito aggregativo dei suoi sostenitori, sia per avvicinare i cittadini e illustrare, tra uno stuzzichino e l'altro, i punti del programma con il quale il Movimento intende amministrare Novi Ligure.Lì abbiamo incontrato Lucia Zippo, candidato sindaco, che ci ha fatto visitare la sede e con la quale abbiamo colto l'occasione per scambiare alcune opinioni che vi sottoponiamo.Personalmente ritengo che i partiti, i movimenti, le associazioni, ma anche i giornali debbano "vivere" fisicamente in città, tra la loro gente, con sedi e altri luoghi di aggregazione , perché, ritengo, che, solo dallo scambio diretto tra persone che discutono, poi alla lunga escano le idee migliori.Il Movimento 5 Stelle si muove in rete e forse ha ragione perché la rete è il futuro e la platea che con un clik si può raggiungere è infinita.Lo vedo io giornalmente qui in redazione con l'edizione online de "l'inchiostro fresco", ma se qualcuno un domani ci staccasse la spina?Ecco perché, sia pure diminuendo le copie, accanto al giornale in rete noi terremo sempre viva l'edizione cartacea.Perché un domani potremo pur sempre scrivere su un foglio di carta le nostre idee, a meno che un qualcuno dall'alto non decida di chiuderci la bocca. Ma quella potrebbe essere un'altra storia!!!!!W dunque i partiti, perché senza di loro, sia pure con i loro mille difetti, se non ci fossero non ci sarebbe democrazia!!!!Gian Battista Cassulo

Pubblicato da L'inchiostro fresco La voce di Rondinaria e dell'Oltregiogo su Martedì 9 aprile 2019