Tag: Terzo Valico

NUOVI RALLENTAMENTI SULLA LINEA FERROVIARIA DEI GIOVI

NUOVI RALLENTAMENTI SULLA LINEA FERROVIARIA DEI GIOVI

A causa di lavori presso il bivio Fegino (in vista dell’innesto sul Terzo valico) e nella galleria Borlasca, oltre che al consolidamento dei viadotti Trasta e Lauro, tra il 15 e il 30 agosto 2019 tutti i treni della linea Genova-Milano e Genova-Torino percorreranno la via Busalla – Isola del Cantone; cioè la linea vecchia. Ciò determinerà un’ulteriore, anche se contenuto in alcuni minuti, allungamento dei tempi di percorrenza di Regionali veloci e Intercity. Sempre per causa dei lavori sui due viadotti sopra citati (o forse della necessità di percorrerli a velocità molto basse per presenza di problemi strutturali, che speriamo possano essere risolti con questi lavori di fine agosto) c’è stato già da alcuni mesi un lieve prolungamento dei tempi di percorrenza sulla linea succursale, cioè quella via Mignanego.

Inoltre alcuni treni locali Genova-Busalla saranno temporaneamente soppressi; e altri treni con destinazione Rimini faranno capolinea ad Arquata Scrivia.

Come già previsto da tempo, sempre nello stesso periodo, tra Genova e Ovada alcuni treni saranno sostituiti da bus.

Invece ad inizio settembre partiranno alcuni lavori nel tratto tra Arquata Scrivia e Tortona che potranno comportare ritardi nell’ordine di alcuni minuti.

Infine, in piccolo consiglio personale, per chi non viaggia spesso. Sappiate che, anche con temperature africane, conviene portarsi in treno un maglioncino. Talvolta si passa da una carrozza-sauna, con raffrescamento non funzionante, ad altra con aria condizionata “a manetta” con effetto ghiacciaia. Meglio essere preparati.

LA TANGENZIALE DI NOVI LIGURE – 2019

LA TANGENZIALE DI NOVI LIGURE – 2019

Lunedì 8 aprile 2019, nel corso di una Conferenza stampa, il sindaco di Novi Ligure, Rocchino Muliere, ha presentato il progetto per la creazione di una“tangenziale” che dovrà collegare la rotatoria all’inizio di via Castelgazzo con la Strada Statale n. ° 35 bis dei Giovi in comune di Pozzolo Formigaro.

La nuova strada, che avrà una larghezza di mt.10,50 e potrà sopportare una velocità minima di 60 Km/ora e una massima di 100 km/ora, sarà inquadrata nella categoria “C” riguardante la viabilità extraurbana, sarà dotata di fossi laterali in cemento per lo scarico acque meteoriche.

Il tracciato si sviluppa deviando dall’esistente,che verrà mantenuto per garantire l’accesso alla cascina Vaccari, disponendosi in parallelo allo stabilimento Ilva con una livelletta crescente sino ad arrivare ad un innesto su un cavalcavia che permetterà con un ponte a due campate da 65 metri l’una di superare il fascio di binari della “Torino . Genova” e del Parco San Bovo, per poi gettarsi verso Pozzolo Formigaro e innestarsi, come detto, sulla Strada Statale 35 bis dei Giovi ove già esiste una rotonda di accesso.

Mentre verrà realizzata questa Tangenziale da molti definita “tangenzialina” o “bretella”, verrà sistemato anche il nodo d’accesso al depuratore presente in zona alle spalle dello stabilimento ILVA.

Opera questa da molti anni attesa e che già avrebbe dovuto essere realizzata quando a Novi Ligure e a Pozzolo Formigaro furono avviate, negli anni Ottanta, le rispettive aree per gli insediamenti produttivi eppure inspiegabilmente sempre rinviata.

Oggi, nel 2019, con la concomitanza dei lavori per il Terzo Valico, questa importante opera –  che certamente risolverà i problemi di traffico sia di Novi come di Pozzolo e nel contempo renderà più appetibile l’insediamento di nuove realtà produttive in loco – , sembra destinata ad essere realizzata.

Un altro lavoro di cui si è discusso durante la Conferenza Stampa è la nuova viabilità in Piazza XX Settembre: l’obiettivo è rendere più fluido lo scorrimento del traffico attraverso quattro punti chiave:

  1. La creazione di una rotatoria, che andrà a rimpiazzare l’attuale incrocio in Via Edilio Raggio;
  2. La possibilità di creare un doppio senso per il raccordo tra via Edilio Raggio e Via Oneto (dove ora c’è il senso unico di marcia);
  3. Migliorare la fruibilità di Piazza XX Settembre rivedendo la posizione dei parcheggi
  4. Il miglioramento visivo dell’Ingresso Est della città, attualmente non valorizzato a livello urbano e architettonico.

L’obiettivo di tali provvedimenti sarebbe la riduzione del traffico nelle ore di punta, uno dei problemi più sentiti in città, nonché degli agenti inquinanti per l’atmosfera che tendono a generarsi di conseguenza, e infine del tasso d’incidenti in zona.

In conclusione s’è discusso del prolungamento del sottopasso ferroviario per farlo sfociare in Vicolo Ghiara, partendo dall’idea di renderlo non solo disponibile alla Stazione Ferroviaria, ma anche al traffico pedonale, che da Vicolo Ghiara potrà così sottopassare la stazione e raggiungere in tempi brevi l’area pedonale del Centro Storico.

Davide Parodi

INAUGURATA A POZZOLO FORMIGARO LA “TANGENZIALINA” – OVVERO VIA FRASCHETA

INAUGURATA A POZZOLO FORMIGARO LA “TANGENZIALINA” – OVVERO VIA FRASCHETA

Taglio del nastro a Pozzolo Formigaro, per la “tangenzialina”, ovvero via Frascheta, realizzata come opera compensativa per i lavori del Terzo Valico

Oggi lunedì 25 marzo 2019, il sindaco di Pozzolo Formigaro, Domenico Miloscio, alla presenza delle autorità provinciali e dei vertici delle ditte appaltatrici per il Terzo Valico, ha inaugurato con la benedizione del parroco del paese, via Frascheta, che praticamente rappresenta la “tengenzialina” di Pozzolo, perché libera di molto il Centro storico del paese dal traffico, rendendo più fluida la circolazione sia verso Tortona sia verso Novi Ligure.

Pubblichiamo integralmente il video della cerimonia, per lasciare spazio agli interventi sia del Sindaco come del Presidente della Provincia di Alessandria, nonché dei tecnici delle imprese che hanno eseguito l’opera, perché il processo politico/amministrativo per la realizzazione di questa infrastruttura è stato molto lungo e articolato, a volte soggetto anche a forti dibattiti cittadini.

Il filmato, per il quale ci scusiamo della qualità dell’audio nella prima parte delle riprese, è lungo ma interessante per le dichiarazioni dei protagonisti che vi consegniamo al vostro ascolto.

Gian Battista Cassulo

Pozzolo Formigaro inaugura la "Tangenzialina" – Via Frascheta

POZZOLO FORMIGARO INAUGURA LA SUA "TANGEZIALINA",OVVERO VIA FRASCHETAOggi lunedì 25 marzo 2019, il sindaco di Pozzolo Formigaro, Domenico Miloscio, alla presenza delle autorità provinciali e dei vertici delle ditte appaltatrici per il Terzo Valico, ha inaugurato con la benedizione del parroco del paese, via Frascheta, che praticamente rappresenta la "tengenzialina" di Pozzolo, perché libera di motlto il Centro storico del paese dal traffico, rendendo più fluida la circolazione sia verso Tortona come verso Novi.Pubblichiamo integralmente il video della cerimonia, per lasciare spazio agli interventi sia del Sindaco come del Presidente della Provincia di Alessandria, come dei tecnici delle imprese che hanno eseguito l'opera, perché il processo politico/amministrativo per la realizzazione di questa infrastruttura è stato molto lungo e articolato, a volte soggetto anche a forti dibattiti ccittadini.Il filamto è lungo ma interessante per le dichiarazioni dei protagonisti che vi consegnamo al vostro ascolto.Gian Battista CassuloCi scusiamo per la qualità dell'audio nella prima parte del servizio, ma non era ancora stato attivato l'impianto microfonico

Pubblicato da L'inchiostro fresco La voce di Rondinaria e dell'Oltregiogo su Lunedì 25 marzo 2019