Nonostante il grande caldo, continua il tour di Cristiano De Andrè: “Storia di un impiegato”

Storia di un impiegato”, questo il titolo del nuovo spettacolo che Cristiano De André sta portando in giro per tutta l’Italia, sfidando imperterrito il gran caldo con le canzoni di Faber arrangiate in chiave rock.

Grande spettacolo e grande musica, dove i pezzi del grande Faber rivivono sulle corde della chitarra di Cristiano in salsa moderna ed escono ancora tremendamente attuali.

Perché sta proprio nell’attualità in ogni tempo la grandezza di un’opera e le canzoni di Faber sono sempre attuali.

Il 29 luglio Cristiano De André sarà all’Arena di Verona e anche lì si verificherà certamente il successo che questo musicista, moderno menestrello, ha già raccolto a Roma, nel Lazio, in Sardegna, in Toscana, nella Lombardia.

Storia di un impiegato” dunque: uno spettacolo da vedere e da sentire perché dopo gli applausi finali ci si sente meglio, perché le “poesie” di Faber fanno bene all’anima.

Quale la colonna sonora di “Storia di un impiegato”? “Fiume Sand Creek”, “Don Raffaè”, “Il pescatore” e tanti altri titoli che hanno accompagnato generazioni di italiani e che noi de “l’inchiostro fresco” spesso ascoltiamo in sottofondo qui in redazione per farci venire l’ispirazione ai nostri articoli.

Gian Battista Cassulo

Per Info: Davide Valfré

davide@bmumusic.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.