Linea Acqui – Genova: una buona notizia

Un’ottima notizia per i pendolari della Genova – Acqui e per la Valle Stura che supera definitivamente una situazione che, in seguito ai disastri causati dal maltempo, ha creato non pochi disagi.

Dalla Regione Liguria l’assessore Regionale ai Trasporti Gianni Berrino fa sapere che dal prossimo 20 gennaio i collegamenti tra Genova e Acqui Terme saranno nuovamente attuati con i treni che copriranno la tratta Genova – Prasco Cremolino e viceversa.

L’assessore Gianni Berrino esprime tutta la sua soddisfazione per la soluzione da parte di Trenitalia e Rfi dei problemi di natura tecnica che da tempo non consentivano il regolare svolgimento del servizio. “Anche questa volta – dice Berrino – sono state accolte  le giustificate richieste dei pendolari che la Regione aveva appoggiato dal primo momento”.

Pertanto possiamo annunciare che dalla prossima settimana saranno riattivati il treno 6051 del mattino e i due treni 6074 e 6072 della sera (6070 nei giorni festivi) che ad oggi sono sostituiti da servizio con bus. Ovviamente, fino al ripristino della linea che necessita di  lavori di consolidamento tra Prasco ed Acqui Terme, il servizio sostitutivo con bus rimarrà in funzione solo tra Acqui e Prasco e viceversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.