A TORTONA E A NOVI LIGURE DUE EPISODI DI MICRO CRIMINALITÀ

Spaccio di droga e danneggiamenti a proprietà pubbliche e private: reati tanto più odiosi quanto più svolti con sfrontatezza

A Tortona un 17enne di origine marocchina è stato arrestato dopo una breve colluttazione in Via Emilia dai Carabinieri e con lui è stato bloccato anche un 15 enne italiano per spaccio di droga, mentre a Novi Ligure, sempre i Carabinieri, hanno bloccato anche qui dopo una breve colluttazione, un 32 enne marocchino che circolava in evidente stato di alterazione psicofisica dovuti agli eccessi di alcool, danneggiando alcune auto parcheggiate in osta.

Il 32 enne arrestato, portato al Pronto Soccorso, è risultato positivo al Covid-19.

La redazione

Nella foto grande il materiale sequestrato al 17 enne marocchino a Tortona: droga, marijuana, cocaina, hashish, un manganello telescopico, una bomboletta spray al peperoncino. Nel corso delle indagini è venuto alla luce un florido “mercato” della droga in Piazza Malaspina a Tortona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.