I MAGNIFICI QUATTRO (SUPERMERCATI)

Arquata si candida capitale del commercio della Valle Scrivia

Giovedì 17 Dicembre scorso è stata inaugurata la nuovissima sede del supermercato LIDL (catena di discount tedesca presente in Italia dal 1992 ndr.). Sulla carta, pareva non dover fare troppo scalpore; infatti il punto vendita di quest’azienda è presente ad Arquata Scrivia (Al) da molti anni e in questa occasione si è semplicemente trasferito di poche centinaia di metri.

Certo, l’occhio vuole la sua parte, e in questo il discount non si è risparmiato su nulla: struttura nuova, costruita completamente da zero con rassicuranti vetrate in un punto stradale strategico (più del precedente) tra l’ex SS 35 dei Giovi e la rotonda che collega questa al vicino casello autostradale di Vignole Borbera e a tutta la Val Borbera.

Nonostante nel piccolo Comune siano presenti altri tre supermercati di medie dimensioni, il lavoro non manca; gli investimenti del gruppo tedesco nella nuova struttura non mentono e le nuove assunzioni fatte neanche.

Vero è che ad Arquata confluiscono anche tre valli, aumentando il bacino di utenza ma di certo le decisioni politiche hanno influito negli anni a tenere il Comune vivo in controtendenza con ciò che purtroppo accade nei centri limitrofi.

Fausto Cavo

Nella foto di copertina il sindaco Alberto Basso e il parroco PasqualinoLinoPiccinini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.