DA USELLIÈRES (VALGRISENCHE) AL LAC DU VUERT RACCOGLIENDO SPAZZATURA

Il 22 luglio 2021 abbiamo fatto una bella escursione da Usellières (a metri 1.784) sino al Lac du Vuert a 2.623 metri, passando dal rifugio Bezzi a quota 2.284

Paesaggio fantastico, aria limpida e ancora neve nonostante il mese di luglio e il lago, finalmente raggiunto dopo tre ore di scarpinata, di un verde grigio raccolto in una conca tra rocce bianche di ghiaccio. Tutto bello? No perché proprio su quel laghetto, a bordo riva galleggiava mollemente un bel sacchetto di plastica dal colore giallo che però stonava con l’ambiente circostante. Chi l’avrà gettato lì in mezzo? Un amante della natura? No di certo! Una dimenticanza? Forse. Sta di fatto che Giusy con una racchetta l’ha tirato a riva e così arpionato l’ha portato da quota 2.623 metri a quota 2.284, dove una gentilissima inserviente del Rifugio Bezzi ci ha permesso di depositarlo nel bidone raccogli rifiuti.

Se vogliamo essere rispettati dobbiamo rispettare l’ambiente e nel caso specifico la montagna.

Ma mentre scendevamo abbiamo visto anche fazzolettini di carta abbandonati e anche altre “tracce” umane.

Giovedì 22 luglio 2021 portando a valle quel sacchettod’alta quota”, inopinatamente abbandonato da chi sa chi, ci siamo sentiti a posto con noi stessi.

Gian Battista Cassulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.