“NOVI SOCCORSO AMBULANZE”: UNA REALTÀ UTILE AL TERRITORIO

Oggi ci siamo recati a Novi Ligure (Al) per visitare una realtà territoriale molto importante che dal 2011 opera nel mondo della sanità, svolgendo un servizio di trasporto infermi utile a tutto il comprensorio del novese, ove è presente l’importantissimo Ospedale San Giacomo, punto di riferimento, non solo per la popolazione della parte bassa della Provincia di Alessandria, ma più in generale per la valle Scrivia, val Borbera, val Lemme e valle dell’Orba

Ad accoglierci c’era il vice presidente di questa Onlus, il sig. Matteo Lucibello, il quale ci ha fatto visitare la sede, che è ubicata in via Pietro Isola, 120, in un fabbricato un tempo di proprietà delle Ferrovie dello Stato ormai in disuso e acquistato da questo sodalizio che lo ha completamente ristrutturato e adibito agli usi sociali e al ricovero delle ambulanze e dei mezzi per il traporto delle persone da assistere.

Il Presidente di “Novi soccorso ambulanze”, che è una associazione di promozione sociale (A.P.S.), è il sig. Bel Imam Tarik che, assieme a Matteo Lucibello, coordina il lavoro di 40 volontari che hanno a disposizione 12 automezzi attrezzati di tutto punto.

Questa associazione opera a stretto contatto con la Asl, il 118 ed è a disposizione di privati per il trasporto di persone invalide o anziane che devono recarsi ai vari ospedali o ambulatori per visite mediche, ricoveri e in genere per usufruire di assistenza sanitaria.

Noi oggi abbiamo potuto renderci conto in prima persona della professionalità di questa associazione, visionando da vicino anche i mezzi di soccorso, constatando quanto “Novi soccorso” sia una realtà ormai radicata sul territorio e utile all’assistenza sanitaria di tutto il novese e del suo circondario.

Gian Battista Cassulo

  

One Reply to ““NOVI SOCCORSO AMBULANZE”: UNA REALTÀ UTILE AL TERRITORIO

  1. Complimenti, per tutto quello che fate per la collettiva, e ottima organizzazione, bellissimo discorso del autista di soccorso, molto preparato professionalmente. Continuate così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.