LA MUSICA POPOLARE IN TOUR NELL’ALESSANDRINO

Con grande piacere vi presento nella mia rubrica “La voce dei libri e del territorio”, questa iniziativa musicale curata da Davide Fabbrocino e dalla associazione “Primo Piano APS” che unisce alla musica la cultura popolare facendo rivivere lo spirito di una famosa contante argentina, una cantòra popular! Andrea Macciò

RIVIVONO LE NOTE DELLA CANTÒRA POPULAR

È iniziata l’ultima settimana di Festival Tramonti, un festival itinerante per la provincia di Alessandria, esordito quest’estate grazie all’ impegno della neonata Primo Piano APS che lo ha ideato e organizzato. Iniziato il 7 settembre e sino a all’11 sono saliti e saliranno in scena direttamente da Milano con “Mercedes, la cantòra popular“, Mari Celeste Criniti, Federico Lapo, Stefano Matera, di Teatro dei Simili.

Lo spettacolo di teatro canzone fa rivivere lo spirito di Merecdes Sosa, famosa cantante argentina conosciuta anche come “la Negra”.

Attraverso un percorso a tappe, scandito da una continua alternanza tra musica e poesia, canto e narrazione, il Festival si è immerso nella vita e nell’ animo di questa artista per far riaffiorare i momenti più significativi della sua esistenza.

“Mercedes, la cantòra popular” è un rito laico di rievocazione, la celebrazione in forma teatrale di una della più grandi voci del ‘900.

Il racconto portato in scena con le tecniche proprie del teatro popolare di narrazione e del teatro canzone, si colloca tra quelle “narrazioni differenti” che vedono come protagonista un modello femminile di ispirazione, non solo dal punto di vista artistico ma anche umano.

Lo spettacolo sarà eseguito in cinque repliche in giro per la provincia di Alessandria:

  • 07 settembre: mercoledì presso il ristorante da Marietto di Rovereto Gavi,
  • 08 settembre: giovedì al campo sportivo di Silvano d’Orba,
  • 09 settembre: venerdì alla Baita Rio Gorzente a Bosio,
  • 10 settembre: sabato presso il circolo Arci “Il Baretto” di Variana,
  • 11 settembre: domenica in piazza Aldo Moro a Gamalero, dove la Pro loco proporrà in occasione della serata uno street food tipico argentino.

Denominatore comune delle diverse location è la mission del festival e della APS portare il teatro e la cultura in luoghi non convenzionali.

Davide Fabbrocino

Nota: Non è previsto un biglietto ma gli organizzatori invitano a supportare il festival Tramonti e gli artisti ospiti con un’offerta “up to you” a fine serata.

Info e prenotazioni e dettagli sulle pagine Istagram e facebook Primo Piano aps inquilini d’arte e al numero 3282795782.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.