Masone vi attende con il presepe meccanizzato e le mostre d’arte e fotografia

Le festività natalizie stanno ormai volgendo al termine ma, per chi non ci fosse ancora stato, ricordiamo che a Masone presso le sale dell’ex convento agostiniano del XVI secolo,  sede del museo civico Andrea Tubino, si può visitare la XVII edizione del Presepe Meccanizzato. 

L’allestimento che vanta numerose scene animate, riproduce fedelmente il paese di Masone com’era negli anni 30, dove tanti personaggi rievocano i mestieri di un tempo ormai quasi scomparsi. Si possono osservare scene di vita bucolica con contadini e boscaioli intenti nelle attività agricole  tra cascine e casolari dai cui camini il fumo esce lento e leggero.

Come sempre anche quest’anno sono state introdotte nuove raffigurazioni ed effetti speciali che vi invitiamo a scoprire visitando questo capolavoro dell’arte presepistica valligiana che, da tanti anni, regala emozioni genuine ai suoi visitatori.

Il Presepe rimarrà aperto fino a domenica 9 febbraio ed è visitabile il sabato e la domenica e il 6 gennaio dalle 15.30 alle 18.30.

Al contesto sono inoltre collegate due mostre, una d’arte ed una fotografica, delle quali pubblichiamo di seguito le recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.