LIONS: I “FILONI” DELLA BENEFICENZA

Abbiamo sentito il presidente Angelo Carrosio

Cogliendo l’occasione dell’ultima iniziativa svoltasi, la donazione di 40 respiratori CPAP al reparto di Pronto soccorso di Novi Ligure, abbiamo intervistato Angelo Carrosio, presidente del club Lions Gavi e colline del Gavi, il quale ci ha spiegato che questa donazione, la cui cerimonia è già stata da noi pubblicata (https://www.inchiostrofresco.it/wp/2021/01/30/i-lions-consegnano-allospedale-una-preziosa-attrezzatura/), fa parte di quello che, in gergo Lions, chiamano “filone sanitario”.

Proseguendo ci siamo fatti spiegare meglio e abbiamo appreso che il club si muove su quattro diversi “filoni”: quello sanitario appunto, poi quello civile, quello culturale e quello sociale.

Carrosio ci ha spiegato che tendenzialmente queste donazioni e interessamenti si intercalano e difatti, chiedendo quale filone seguirà la prossima opera di beneficienza, ci ha risposto che sarà culturale.

Insieme all’associazione “Arcangelo” presieduta dal Sig. Luciano Bisio che si occupa della conservazione della pinacoteca di Voltaggio, si ha l’intenzione di aiutare i lavori di restauro due quadri di medie dimensioni che saranno poi esposti all’interno della chiesa -spiega Carrosio – i lavori dovrebbero essere ultimati entro giugno.”

Fausto Cavo

Ecco qui di seguito l’intervista effettuata ad Angelo Carrosio e ai suoi collaboratori, Mario Mazzarello e Manuela Figheti, prima della consegna dei 40 respiratori al Pronto soccorso dell’Ospedale di Novi Ligure (ci scusiamo per l’audio che non è dei migliori, ma con le mascherine anti Covid obbligatorie all’interno dell’Ospedale, più di così non si poteva fare):

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.