TORTONA: CONTROLLI SUL TERRITORIO

I militari della Compagnia Carabinieri di Tortona (Al) sono intervenuti per sedare una rissa e per stroncare traffico e spaccio di stupefacenti

Nell’ambito dei controlli del territorio effettuati in questi giorni, i Carabinieri della Compagnia di Tortona:

  • hanno deferito in stato di libertà un 41enne rumeno per minaccia aggravata e porto illegale d’arma bianca. L’uomo, nel corso di una lite, aveva estratto dalla propria autovettura una mazza da baseball poi brandita contro tre connazionali;
  • hanno tratto in arresto un 36enne e 38enne marocchini per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il 38enne, già sottoposto a detenzione domiciliare per reati inerenti gli stupefacenti, nel corso di un controllo dei Carabinieri, aveva nascosto sotto il letto della camera l’altro connazionale, oltre a 18,4 grammi di cocaina, 0,37 di hashish, 870 euro in contanti, sette telefoni cellulari e una busta di bicarbonato nel resto dell’abitazione. Entrambi sono stati arrestati e condotti in carcere per l’udienza di convalida.

La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.