È MANCATA NICOLETTA ORSOMANDO

Quest’anno con la Carrà prima e ora con la Orsomando, si chiude veramente un’epoca

L’epoca che ha visto la TV passare dal bianco e nero al colore, mentre la mia generazione stava crescendo e battagliando per farsi largo nel mondo. Ora mi sto chiedendo, guardando le retrospettive sulla vita di questi due personaggi pubblici che per tanti anni ci hanno tenuto compagnia sino a diventare quasi persone di casa, se ho speso bene il mio tempo, ma non ho rimpianti per il passato, anche se vi sono i miei più cari ricordi, perché di fronte a noi c’è il futuro e, lungo o corto che sia, bisogna affrontarlo rigenerandoci nelle nuove sfide.

Ma per farlo bene occorre ricordarci di ciò che siamo stati, non dimenticando queste care persone che dal piccolo grande schermo hanno scandito le tappe della nostra vita.

Gian Battista Cassulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.