Cremolino celebra il Giubileo annuale della Bruceta e il Santuario entra tra i Luoghi del Cuore Fai

A partire da domenica 29 agosto e per una settimana sino al 5 settembre, a Cremolino si celebrerà il Giubileo del Santuario della Bruceta, simbolo di una tradizione nata nel lontano periodo d’inizio ottocento e che prosegue sino ai giorni nostri nel segno di una grande spiritualità e attaccamento alle radici storico – religiose del territorio

Il Giubileo nasce sulla scorta di un privilegio concesso da Papa Pio VII ad inizio ottocento, il quale decise di concedere l’indulgenza plenaria al Santuario di Cremolino come riconoscenza nei confronti del cappellano cremolinese che gli fece visita per confortarlo ai tempi della sua prigionia a Savona su ordine di Napoleone. Concessione che fu poi sancita in una bolla papale all’interno della quale si confermò in perpetuo il beneficio del Giubileo. In occasione di questo evento a Cremolino sono previste per ogni giorno della settimana messe, preghiere e recite secondo quanto stabilito nell’apposito calendario che provvediamo a pubblicare anche in questa sede.

Contestualmente al Giubileo, sempre domenica 29 agosto, S.E. Mons. Testore, Vescovo di Acqui Terme, scoprirà e benedirà la targa Luogo del Cuore 2020 del Santuario di N.S. della Bruceta

ll Santuario è risultato infatti il luogo del cuore di 5.816 persone che lo hanno votato nel censimento promosso nel 2020 dal Fai – Fondo Ambiente Italiano, ottenendo così il diritto di poter richiedere un fondo al Fai finalizzato al restauro dell’effige della Madonna della Bruceta su pietra.

Una settimana dunque quella che sta per iniziare all’insegna della tradizione, fede e valorizzazione del territorio.

Samantha Brussolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.