Campo Ligure saluta la fine dell’estate con tre giorni ricchi di eventi e sorprese

Sarà un fine settimana intenso e ricco di eventi quello che inizierà venerdì 3 settembre e si concluderà  nella serata di domenica 5 settembre, concludendo in bellezza la fine della stagione estiva del rinomato borgo ligure dell’immediato entroterra genovese.

Le tre giornate vedranno quale evento principale “Campo Ligure in mostra”, una manifestazione che avrà quale tema centrale la filigrana e consentirà ai visitatori di scoprirne i segreti della lavorazione, ammirare vere proprie opere d’arte create con questa spettacolare tecnica artigianale esposte nel museo Pietro Carlo Bosio, dove alle ore 18 verrà offerto un aperitivo accompagnato da focacce tipiche e prodotti locali (l’ingresso sarà libero e gratuito con orario: 03/09 15.30 – 22.00; 04 e 05/09  10.30 – 12.00 / 15.30 – 18.00 / 20.00 – 22.00 ) e visitare le botteghe artigiane che, va ricordato, hanno realizzato recentemente la lanterna simbolo di Genova con cui, al Festival di San Remo, sono stati premiati i vincitori della categoria nuove proposte nelle ultime edizioni. Chi approfitterà dell’occasione per acquistare un oggetto in filigrana, parteciperà alla lotteria organizzata dalla neonata associazione di filigranisti “INTRECCI PREZIOSI” che mette in palio ben due crociere di 8 giorni lungo  il Mediterraneo a bordo della nave Costa Smeralda.

Il programma prevede alcuni eventi sportivi quali la presentazione della Prima Squadra Sampdoria Futsal, che avrà luogo venerdì 3 settembre alle ore 21 nella piazza principale del borgo, cui farà seguito uno spettacolo live, mentre sabato 4 settembre alle ore 9 si svolgerà nel locale Palazzetto dello Sport un minitorneo di Futsal per bambini al quale farà seguito, alle ore 16, un torneo triangolare della Prima Squadra Sampdoria Futsal, mentre domenica 5 settembre sarà la volta del Calcio Futsal Femminile, con l’incontro amichevole tra la ASD Campo Ligure il Borgo e il Futsal Club Genova.

Nel giorni 4 e 5 settembre sarà inoltre possibile partecipare alle visite guidate al Castello Spinola e all’annessa antica neviera oggetto di recentissimo restauro con possibilità di salire sulla torre da cui si gode una vista unica. Nelle vie del paese le aziende agricole locali esporranno in vendita i prodotti tipici di loro produzione ed infine, grazie ai ragazzi di “Un angolo di Recco” si potrà anche gustare la rinomata e gustosissima Focaccia di Recco.

Per informazioni è possibile contattare la segreteria del comune 010 920480 o l’Assessorato al Turismo 349 340 9391

Giacomo Piombo

L’accesso all’antico borgo di Campo Ligure attraverso il ponte medievale sullo Stura
Uno scorcio di via Saracco detta anche “Caruggiu dricciu”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.