Daniela Ferrando nuova presidente provinciale Cia Alessandria

Succede a Gian Piero Ameglio al termine del mandato di otto anni

Daniela Ferrando è la nuova presidente provinciale Cia Alessandria, che subentra all’allevatore Gian Piero Ameglio, dopo due mandati quadriennali non più rinnovabili.

L’elezione, all’unanimità, è avvenuta nel corso dell’Assemblea dei soci svolta il 7 febbraio nella sede dell’Associazione Cultura e Sviluppo ad Alessandria. Daniela Ferrando, 45 anni, laureata in Agraria, imprenditrice agricola dal 2008, ha rilevato l’azienda del nonno a Trisobbio e l’ha trasformata a indirizzo “corilicolo“, in seguito ha avviato l’attività apistica. L’azienda conta 12 ettari di nocciolo (larga parte già in produzione) e circa 200 alveari; è anche produttrice di miele, associata alla Cooperativa nazionale Conapi e ha inoltre strutturato una parte viticola che porta avanti con successo insieme a due soci. È stata presidente di Zona Cia Acqui Terme e dal 2021 vicepresidente provinciale insieme a Massimo Ponta (che conferma questo ruolo). È la prima presidente donna nella storia di Cia Alessandria.

Commenta Gian Piero Ameglio: «Il primo pensiero va a chi ha collaborato con me tutti in questi anni che hanno costituito un percorso di crescita, personale e lavorativo. Devo un ringraziamento a ciascuno di loro. Termino il mandato con grande soddisfazione, per aver lavorato con uno staff e con un clima caratterizzati sempre da serenità e buona collaborazione. È stato un piacere rappresentare un’Organizzazione solida che mostra un futuro certo e che prosegue adesso con altri validi imprenditori alla guida. Il riferimento delle aziende deve restare forte: le imprese agricole non possono ormai lavorare senza un sistema organizzato che le supporti».

Dichiara Daniela Ferrando: «Ringrazio per la fiducia i soci Cia, la Giunta e il presidente uscente, da cui colgo il testimone. Continuerò il lavoro strutturato negli ultimi anni per tutelare e valorizzare l’agricoltura alessandrina. Mi impegnerò a rappresentare tutte le aziende associate, tra loro molto diverse per tipologia, produzione e area territoriale; ascolterò le esigenze di tutti e lavoreremo per cercare soluzioni alle criticità e per dare maggiore slancio ai comparti già attivi».

Presente all’elezione anche il presidente nazionale Cia Dino Scanavino, il presidente regionale Gabriele Carenini e il nuovo Comitato esecutivo, composto dai presidenti Zonali, che con il Presidente forma l’organo decisionale e di rappresentanza provinciale: Davide Sartirana (Alessandria), Marco Deambrogio (Casale Monferrato), Matteo Massa (Tortona), Domenico Biglieri (Novi Ligure), Piero Trinchero (Acqui Terme), Gabriele Gaggino (Ovada). Il direttore Paolo Viarenghi è confermato.

L’Assemblea elettiva è stata trasmessa in diretta streaming e si può rivedere sul canale YouTube Cia Alessandria.

Genny Notarianni

One Reply to “Daniela Ferrando nuova presidente provinciale Cia Alessandria”

  1. Un saluto di vero cuore e un abbraccio a Gian Piero Ameglio, da parte di tutta la redazione de “l’inchiostro fresco”, ringraziandolo per la sua vicinanza in molte nostre iniziative, come quelle delle recite di Fine anno scolastico degli alunni della scuola “Giuseppe Saracco” di Acqui Terme, quando gli alunni di Acqui venivano a Novi Ligure, ospiti degli alunni della scuola “Giovanni Pascoli” per mettere in scena il loro spettacolo sulle origini delle moderne costituzioni!!! Un cordialissimo saluto da parte di Gian Battista Cassulo e da tutta la redazione de “l’inchiostro fresco” di Novi Ligure – https://www.inchiostrofresco.it/…/daniela-ferrando…/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.