LA COLONNA SONORA DE “L’INCHIOSTRO FRESCO”

Ovvero la colonna sonora di una grande passione: quella per il giornalismo

Cari amici

Se è vero che le canzoni sono la “colonna sonora” della vita di ognuno di noi, questa che vi propongo è la “colonna sonora” de “l’inchiostro fresco“.

Un mix di canzoni che la sera sentiamo qui in redazione mentre “traffichiamo” attorno al nostro sito in attesa di qualche notizia interessante da pubblicare.

Le canzoni ci aiutano a vivere e affondano le loro radici nei nostri ricordi più lontani, facendoceli tornare alla mente come se il tempo non fosse mai passato.

E a volte ascoltando le canzoni, le “nostre canzoni“, passano anche tutte le turbe, le piccole discussioni quotidiane fatte in casa, in redazione, tra gli amici e su tutto si alza il ricordo.

Il ricordo dei nostri tempi, di quello che siamo stati, di quello che abbiamo fatto. Il ricordo degli amici, anche di quelli che non ci sono più, il ricordo di amori lontani e forse mai dimenticati.

Ed è nel ricordo che ci si sente più vivi, perché la vita va vissuta e vissuta con coraggio senza lasciarsi trascinare dagli eventi, ma cercando per lo meno di non subirli.

E allora ti viene la voglia di andare avanti. Ti viene voglia di stare ancor più vicino alla persona che ami, oggi come se fosse ancora ieri.

Perché la vita è questa: un’eterna conquista del mondo che ti sta attorno!

Le canzoni ci ricordano tutto questo ed ecco le nostre canzoni. ne mancano molte, ma queste sono quelle che sentiamo di più!!!!

Gian Battista Cassulo

Nella foto in alto quattro giornalisti novesi a “caccia” di notizie. Nelle foto in basso, il sottoscritto all’inizio della sua carriera giornalistica negli anni Ottanta, il sottoscritto oggi nella Redazione de “l’inchiostro fresco”, il Corso di Giornalismo organizzato negli anni Ottanta a Novi Ligure da Il Secolo XIX e da IL POPOLO DI NOVI

LE NOSTRE CANZONI

  • Fabrizio De André: “ANDREA”
  • Fabrizio De André: “IL PESCATORE”
  • Fabrizio De André: “CREUZA DE MA”
  • Francesco De Gregori: “GENERALE”
  • I Nomadi: “LA CANZONE DEL BAMBINO NEL VENTO”
  • Lucio Dalla: “4 MARZO 1943”
  • De Gregori – Dalla: “MA COME FANNO I MARINAI
  • Lucio Dalla: “PIAZZA GRANDE
  • Adriano Celentano: “L’EMOZIONE NON HA VOCE
  • Adriano Celentano: “PREGHERO’
  • Bobby Solo: “UNA LACRIMA SUL VISO
  • Gian Pieretti: “IL VENTO DELL’EST

Augusto Daolio: “IO VAGABONDO

  • Nicola Di Bari: “VAGABONDO
  • Nicola Di Bari: “IL CUORE E’ UNO ZINGARO
  • Toto Cotugno: “LASCIATEMI CANTARE
  • Nadia Giannini: “NOTTI MAGICHE
  • Pavarotti e Zucchero: “VA PENSIERO

Giuseppe Verdi: “VA PENSIERO” (Gefangenenchor)

Francesco De Gregori: “VIVA L’ITALIA


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.