Sgombrato un alloggio in condizioni fatiscenti

Polizia Municipale di Tortona interviene su segnalazione di alcuni vicini

Oggi, venerdì 14 febbraio 2020, nel primo pomeriggio i Vigili urbani di Tortona hanno portato a termine un intervento, già iniziato alcuni giorni fa, di pubblica igiene.

In un alloggio del Centro storico cittadino una persona vi viveva in condizioni sanitarie molto degradate e per di più con la compagnia di due cani.

Tutto è scaturito in seguito ad una segnalazione da parte di alcuni vicini che avvertivano odori nauseabondi provenienti da tale alloggio ma l’intervento si è rivelato sin da subito complesso perché l’occupante, nonostante i tentativi bonari dei Vigili, si rifiutava di aprire.

E così nella giornata di oggi una squadra di agenti della Municipale, coordinata dal Commissario Fabio Traverso, ottenuta l’autorizzazione da parte del Magistrato per l’accesso forzato all’immobile, è entrata constatando le gravi condizioni igienico/sanitarie nel quale versava l’alloggio.

L’occupante è stato ricoverato presso l’Ospedale di Tortona per gli accertamenti medico sanitari del caso, mentre i due cani sono stati presi in custodia dai volontari del Canile di Tortona e trasferiti presso la clinica veterinaria di Serravalle Scrivia.

Anna Pernecco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.