UN “GRIDO DI DOLORE” SI LEVA DAL MERCATO RIONALE DI ROSSIGLIONE

Partita una “petizione” per spostare il mercato nel Centro storico del paese

Oggi (sabato 8 agosto 2020) con le nostre telecamere ci siamo recati a Rossiglione per vedere, con il caldo di agosto, come scorre la vita in questo simpatico e dinamico centro della Valle Stura in provincia di Genova, posto sul confine tra Piemonte e Liguria.

Abbiamo trovato Rossiglione in piena attività con numerosi lavori pubblici in corso e con nuove iniziative turistiche in atto come l’apertura della “Vecchia Dogana”, un locale “cult” per giovani e meno giovani!!!

Ma girovagando per il paese ci siamo imbattuti nel mercato rionale del sabato, dove gli operatori economici in loco hanno colto l’occasione della nostra presenza per “levare un grido di dolore”, ovvero per anticiparci che stanno facendo una petizione al Sindaco per spostare la sede del mercato rionale dall’attuale sede alquanto decentrata, nel Centro storico, dove vi è più passaggio.

Una proposta questa molto condivisibile perché l’attuale area coperta dal mercato resterebbe tutta libera per il parcheggio auto, dal quale, attraverso l’esistente e bella passerella coperta, si raggiunge con facilità sia il Centro storico e, un domani, il mercato rionale che si potrebbe ubicare nella ombreggiata piazza da poco riportata a nuova luce davanti alla chiesa!!!!

Il tutto contribuendo a rivitalizzare anche il Centro storico stesso grazie alla presenza della vitalità che un mercato porta con sé.

Gian Battista Cassulo

2 Replies to “UN “GRIDO DI DOLORE” SI LEVA DAL MERCATO RIONALE DI ROSSIGLIONE”

  1. Una doverosa precisazione: non vi è bisogno di alcuna petizione, poiché l’Amministrazione comunale aveva già coinvolto lo scorso anno sia il neo Parroco (la location indicata lambisce il sagrato parrocchiale) che la Polizia locale per le necessarie misurazioni. Il processo è stato semplicemente sospeso, poiché, come correttamente ricordato nell’articolo, la Borgata dell’Inferiore è interessata da due cantieri di pavimentazione piuttosto articolati ed una simile modifica potrà essere effettuata soltanto al termine del completamento dei lavori di entrambi i lotti di pavimentazione.
    Peraltro il nostro interessamento a perseguire questa strada era già stato comunicato al Gruppo Operatori economici, associazione che raggruppa e rappresenta le attività commerciali locali.
    Grazie per l’attenzione.
    Il Sindaco di Rossiglione,
    Katia Piccardo

    1. Un grazie al Sindaco per la gentile e puntuale risposta e appena il mercato sarà ubicato nella nuova posizione faremo un bellissimo filmato sia di ringraziamento sia per far conoscere ad un pubblico più vasto questa nuova offerta commerciale (e anche opportunità turistica) di Rossiglione, bellissimo centro della Valle Stra!!!!!!
      Ancora un cordiale saluto da parte di Gian Battista Cassulo e da tutta le redazione de “l’inchiostro fresco” di Novi Ligure (Al)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.