“FESTA DELL’UNITÀ 2020” A NOVI LIGURE

In forma e luogo differenti per rispettare le normative Covid-19

Da venerdì 25 settembre a domenica 27, torna la Festa de l’Unità a Novi Ligure (Al), che quest’anno sarà in ricordo di Giacinto Smacchia, l’anima della Festa per moltissimi anni, scomparso lo scorso febbraio.

La Festa si svolgerà presso i giardini Garibaldi di Piazzale Partigiani con una formula diversa rispetto alle precedenti edizioni e sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina del Partito Democratico di Novi Ligure.

Oltre ai dibattiti e agli appuntamenti culturali e politici, lo street food a cura dei cuochi della festa, i cocktail di Roberta Priolo del Bar Marenco e le birre artigianali del St.George, saranno gli ingredienti principali di questo appuntamento ormai storico per Novi Ligure.

Questo il programma:

Venerdì 25 settembre 2020

  • ore 18.00 dibattito “Il PD nella sfida per la ripartenza: territorio, diritti ed Europa” con Domenico Ravetti, Consigliere regionale, Paolo Furia, Segretario regionale Partito Democratico, Brando Benifei, Euro Parlamentare e capo-delegazione del Partito Democratico nel gruppo “Socialisti democratici” al Parlamento europeo.
  • ore 21.00:  Teatro del Rimbombo con il Caffè cantante.

Sabato 26 settembre 2020

  • ore 18.00: discussione sul tema “Le proposte del centrosinistra e del PD per affrontare la questione sociale dopo la pandemia: lavoro e welfare” con Gianni Cuperlo, Presidente della fondazione PD, Marco Miccoli, responsabile nazionale del lavoro, Federico Fornaro, capogruppo LEU alla Camera dei Deputati e le RSU di fabbriche ed aziende del territorio.
  • ore 21.00: intrattenimento musicale a cura di due giovanissimi musicisti novesi Filippo Vignoli e Fabiana Badiali.

Domenica 27 settembre 2020

  • ore 18.00: tavola rotonda sul tema “La scuola e il primo bilancio a due settimane dalla riapertura”, con Camilla Sgambato e Rita Rossa, entrambe responsabili nazionale scuola PD, Maria Grazia Penna, Segretaria regionale CISL scuola, Serena Morando, della Segretaria provinciale FLC CGIL e il Coordinamento dei precari della scuola con alcuni lavoratori del mondo scuola.
  • ore 21.00:  buona musica con il piano bar di Mimmo.

Testo estrapolato da un comunicato giunto in redazione

Nella foto di copertina e sotto due scatti d’epoca di un’altra grande e storica Festa de l’Unità: quella estiva di Silvano d’Orba (Al)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.