ARRIVATE NUOVE FORNITURE DI VACCINI PER GLI OSPEDALI PIEMONTESI

Poste Italiane consegna, avvalendosi dei furgoni SDA debitamente attrezzati, i vaccini Moderna. Poste Italiane ha anche consegnato in questi mesi mascherine protettive e ha stretto una convenzione con l’Arma dei Carabinieri per la consegna delle pensioni agli over 75

I furgoni SDA, corriere di Poste Italiane, sono arrivati per la consegna del vaccino Moderna in Piemonte e Valle d’Aosta. Questi mezzi speciali, attrezzati con celle frigorifere, sono partiti nella notte di domenica 31 gennaio dall’Istituto Superiore di Sanità di Roma e sono giunti questa mattina, 1° febbraio 2021, a Rivoli nella Caserma “Ceccarioni” sita in Corso Susa 189 sede del Reggimento Logistico “Taurinense”,

Una volta presi in carico, i vaccini Moderna sono stati smistati, sempre grazie al personale SDA, presso Ospedali e A.S.L. di Rivoli, Verduno, Mondovì, Cambiano, Asti, Tortona, Ivrea, Aosta e all’Ospedale San Giovanni Bosco di Torino.

Poste Italiane, guidato da Matteo Del Fante, in questi mesi ha anche consegnato mascherine protettive nelle scuole per conto della struttura del commissario straordinario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri, e per fronteggiare la pandemia ha concesso ai cittadini over 75 di ricevere gratuitamente la pensione a domicilio stringendo una convenzione con l’Arma dei Carabinieri.

Gian Battista Cassulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.