“SPLENDE IL SOL DELL’AVVENIR”: IL NUOVO LIBRO DI LORENZO ROBBIANO

Venerdì 25 giugno 2021, nel suggestivo chiostro della biblioteca di Novi Ligure ha avuto luogo la presentazione del nuovo libro di Lorenzo Robbiano “Splende il sol dell’avvenir”, alla presenza di illustri ospiti, il Senatore Federico Fornaro, curatore della prefazione, il giornalista Alberto Masoero e l’assessore alla cultura del comune di Novi Ligure, Andrea Sisti

Lorenzo Robbiano continua raccontarci storie di personaggi, eventi, vicende, che hanno caratterizzato la città di Novi Ligure, la sua amata città, sempre contestualizzate all’interno del panorama storico sociale nazionale. Dai tre volumi sui “Senza volto”, di grande valore documentario, per lo studio e l’analisi della vita e delle condizioni del movimento operaio e di conseguenza delle società di mutuo soccorso, continua l’indagine altrettanto puntigliosa ed attenta sulla Novi dei primi ‘900, con la nascita delle prime industrie, l’arrivo della ferrovia, il costituirsi di una classe operaia ormai organizzata, i primi scioperi.

Nel nuovo libro l’attenzione di Robbiano si focalizza anche sulla fondazione del Partito comunista d’Italia, racconta la nascita del Partito socialista e del Partito Comunista di Novi con grande attenzione storiografica, unendo al racconto la rievocazione di i luoghi, personaggi e aneddoti sconosciuti, che lui scopre attraverso le sue indagini accurate. Il lavoro di Robbiano non si caratterizza soltanto per la sua valenza –storico-narrativa, ma per essere anche un repertorio iconografico e documentale unico nel suo genere, poiché è impreziosito da inserzioni testuali originali, immagini antiche, ritratti di personaggi e fotografie di luoghi di cui ne traccia accuratamente la storia.

Splende il sol dell’avvenir”, al di là del credo politico di ciascuno, tratta una storia importante, che Lorenzo Robbiano ci invita a ripercorrere, per poter comprendere meglio la complessità del presente in cui stiamo vivendo.

Marta Calcagno

Nella foto di copertina il dipinto di Pellizza da Volpedo, tratto da una nota sulla storia del Partito socialista italiano dal Risorgimento al Congresso di Genova del 1892 – Sala Sivori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.