LO SFERISTERIO DI OVADA CADE NELL’OBLIO

Dalla sezione ovadese della “Lega”, ma anche da numerosi ovadesi, nonché da alcuni “tamburellisti”, abbiamo ricevuto lamentele sullo stato di abbandono dello “Sferisterio comunale” chiuso al pubblico dal mese di giugno 2021

Noi come nostra abitudine siamo andati “de visu” a verificare la notizia ed effettivamente abbiamo trovato l’area in questione in preda alle erbacce e al degrado.

Impressiona lo stato di abbandono di questo impianto sportivo che ha fatto la storia della città ed amato dagli ovadesi.

D’accordo che gli impianti sportivi cittadini si trovano concentrati al Geirino, ma in questo sito, anche per valorizzarne la memoria, si potrebbero allestire spettacoli musicali, sagre, eventi espositivi ed attrezzarne una parte come zona giochi bimbi e, perché no, creare un campetto di calcio per partite amichevoli tra amatori alla “scapoli contro ammogliati”, ma si potrebbe anche pensare ad una zona a due passi dal centro storico per allocarvi una sorta di “cinema sotto le stelle” per fare un cineforum o quant’altro.

Ci permettiamo dunque di girare queste nostre osservazioni all’Amministrazione comunale, perché ogni area cittadina abbandonata al suo destino, inevitabilmente diventa preda del disordine se non addirittura ricettacolo delinquenziale.

E lo Sferisterio comunale non merita certo questa fine.

Gian Battista Cassulo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.