Il Treno del Foliage

L’autunno è ormai alle porte, non bisogna andare necessariamente in Canada oppure in New England per vedere il fenomeno del foliage. Basta andare vicino a casa nostra nei boschi del Piemonte e della Svizzera per vedere uno spettacolo simile.

Ma in cosa consiste il Foliage? E’ quel fenomeno per cui le foglie incominciano a cambiare colore e assumere le tonalità dell’arancione e del rosso acceso. Foliage fa venire in mente il profumo delle caldaroste, della legna che scopietta nel camino, di atmosfere autunnali.

Per vedere tutto questo è possibile farlo vicino casa, con un ritmo lento tipico di un trenino, che ti permette di assaporare il paesaggio in tutta la sua bellezza. Si tratta del treno del Foliage, che attraverso i suoi 52 chilomentri collega Domodossola con Locarno in Svizzera.

Da metà Ottobre a metà Novembre, potrete compiere un viaggio indimenticabile nei sapori e nei colori autunnali, in circa due ore attraverserete 83 ponti e 31 gallerie passando per vallate, boschi e borghi sospesi nel tempo.

Lungo il percorso potrete scendere nei vari borghi dove il trenino farà sosta, vi consigliamo la fermata a Santa Maria Maggiore. Splendido luogo ameno in mezzo ai boschi dove il foliage è al massimo del suo splendore. In particolare, il paese ospita una curiosità che in pochi conosceranno: il Museo degli Spazzacamini.

Infine potrete anche assaggiare le specialità della gastroniamo locale. In ogni borgo troverete degli stand in legno per potere gustare e acquistare le leccornie del territorio: formaggi, miele, nocciole, castagne.

In conclusione, il nostro consiglio è di provare questa esperienza insieme a tutta la famiglia. Trascorrerete una giornata o un fine settimana riassaporando i ritmi lenti in mezza alla natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.