ECCO LA NUOVA SEDE DE “L’INCHIOSTRO FRESCO”

È proprio vero che, quando si cerca una cosa, spesso se ne trova un’altra. Dovendo traslocare, stavo cercando un deposito provvisorio per i mobili di casa e avevo sperso la voce ai miei amici e conoscenti

Cerca e ricerca, molto casualmente siamo venuti in contatto con un carissimo amico di antica data, che aveva dei locali vuoti, di cui uno si prestava benissimo, per ubicazione e luminosità, anche a diventare la nuova sede dell’inchiostro fresco che pensavamo di reperire sul mercato immobiliare cittadino, contando sull’ampia scelta dei numerosi esercizi commerciali dismessi, nel 2022.

Causa il lockdown infatti dal 2020 avevamo deciso di trasformare il giornale da cartaceo in online e la sede storica che avevamo in Largo Valentina a Novi Ligure (Al), era diventata, oltre che antieconomica, sovra dimensionata rispetto alle nostre nuove esigenze in quanto ci siamo ritrovati quasi tutti ad interagire tra di noi da remoto. E, con notevole soddisfazione, superate le prime incertezze abbiamo visto che la cosa funzionava.

Ma nella vita di un giornale, anche se basato sul più schietto volontariato culturale come si fa qui all’inchiostro, è necessario ciclicamente vederci, anche per tenere in piedi la vita associativa del “Club Fratelli Rosselli” che è l’editore del giornale.

In tal senso si pensava che, col finire del 2021 e con l’auspicabile “vittoria” sul Covid, di reperire nel 2022, un locale piccolo da adibirsi a sala riunioni e punto di riferimento della redazione.

Cercando ora un locale per i miei usi personali come deposito temporaneo di mobili, abbiamo trovato anche un locale adatto ad ospitare la nuova redazione online del giornale, che tra l’altro è ubicato nel pieno del centro storico cittadino e quindi strategico per la vita associativa sia di un circolo culturale come di un giornale.

Eccola in anteprima in questo breve filmato!!!!

Gian Battista Cassulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.